L’Associazione Pabulum festeggia i 3 anni di attività presentando le attività 2018 sabato 14 al Circolo della Stampa.

0
153

L’associazione Pabulum nasce nel 2015 per volontà di Katya Tarantino, Giulia Corrado e Graziella Di Grezia. Le tre professioniste Irpine decidono di mettere in campo competenza, capacità ed impegno per la promozione della cultura e della salute. L’impegno dell’Associazione è volto ad incentivare una maggiore consapevolezza e responsabilizzazione del cittadino nelle scelte terapeutiche da effettuare, per mantenere o ritrovare uno stato di benessere e di salute, ponendo in primo piano la qualità della vita.     

Sabato 14 aprile 2018 alle ore 16:30 si festeggia il terzo anniversario dell’Associazione Pabulum presso il Circolo della Stampa di Avellino. Un’occasione importante per fare il punto della situazione di quanto è stato fatto e di quanto c’è ancora da fare.

Il pomeriggio culturale inizia con un simposio moderato da Aldo Balestra giornalista de Il Mattino Ufficio Redattore Capo Centrale. Il convegno vuole celebrare il valore della scienza al servizio della prevenzione, della salute e della bellezza. Dopo i saluti di Bruno Gambardella, Assessore alle Politiche Giovanili e alla Pubblica Istruzione di Avellino e di Rita Imbimbo, Presidente dell’Università Irpina del Tempo Libero a confrontarsi ci saranno ospiti di grande rilevanza nel panorama nazionale e internazionale tra i quali il Dr Giuseppe Scarano, Dirigente del Dipartimento di Prevenzione ASL di Salerno, Assessore del Comune di Pollica e Presidente dell’Associazione Mare Mythos, Gennaro Scognamiglio, Presidente UNCI Agroalimentare e Michele Amato, Responsabile Nazionale Made Italy Agrocepi. Seguono gli interventi di Katya Tarantino, biologa nutrizionista e Presidente Associazione Pabulum, Giulia Corrado, biologa nutrizionista e di Graziella Di Grezia, Radiologo Senologo Dirigente Medico Ospedale “G. Criscuoli” di Sant’Angelo dei Lombardi.

“Sono onorata di presiedere l’Associazione – afferma la dott.ssa Katya Tarantino, Presidente Associazione Pabulum – lodevole è la sua missione principale, la promozione e la diffusione della cultura della prevenzione attraverso iniziative di tipo sanitario, culturale, educativo e scientifico. I primi tre anni sono stati di intensa attività di volontariato nella promozione della salute e della cultura alimentare mediterranea. Tutte le nostre iniziative sono state possibili grazie al grande supporto delle socie fondatrici Graziella Di Grezia e Giulia Corrado e di professionisti ed aziende che hanno messo sempre a disposizione tempo, lavoro, menti e prodotti.  C’è sicuramente molto ancora da realizzare.”

Momento clou dell’evento culturale è l’attesissima consegna dei Riconoscimenti Culturali e dei gemellaggi presentato da Marylu’ Lallo, presentatrice del programma TV “Welike”. I premi sono stati donati da Nature Express, Pio Del Prete, GB Agricola, Gaia Conserve, Casa Barbato e le pergamene offerte da “Il Faro”.

A Mirko Di Martino, direttore artistico del Teatro TRAM di Napoli, verrà conferito il Riconoscimento Culturale Apollo “per l’impegno profuso a favore della valorizzazione e della promozione della cultura”.

A Massimo Carbonaro verrà conferito il Riconoscimento Cinematografico Neapolis “per l’elevata sensibilità artistica e per la straordinaria versatilità delle sue interpretazioni”.

A Maurizio De Riggi verrà conferito il Riconoscimento Gastronomico Demetra “per l’impegno nella valorizzazione della cultura del territorio Mediterraneo a tavola”

All’Azienda Agricola Malerba verrà conferito il Riconoscimento Pabulum – Azienda Agroalimentare Eccellente “per la gestione del prodotto con animo antico e visione moderna col fine di tutelare il territorio e valorizzare le risorse umane”.

A Ciro Iengo verrà conferito il titolo di “Ambasciatore del Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP nel mondo”.

Si ringraziano i Partners Tecnici “Il Faro” e “Morena Fiori”, i Food & Beverage Partners per le degustazioni le aziende vitivinicole Sertura, Tenute Casoli e Teone, Pio Del Prete Srl, Azienda Agricola Malerba, pasticceria Rega, Locanda La Molara di Isabella Preziuso, Società Agricola Campana, Idefarn, Agriturismo Terranova, Azienda Agricola La Malvizza, Argenziano, La Perla del Mediterraneo.

Un ringraziamento speciale va al Media Partner d’eccezione “WelikeTV” e soprattutto al regista Giuseppe Falagario per la sua sensibilità e disponibilità nel comunicare al meglio le attività dell’associazione. L’iniziativa avrà una colonna sonora speciale: il duo d’eccezione Verdiana Leone all’arpa e Ivan Barbone al violino. Ogni esibizione è un evento artistico che ha lo scopo di coinvolgere l’ascoltatore in un viaggio musicale attraverso secoli ed epoche.

Ingresso libero.

 

LASCIA UN COMMENTO