Meningite, sempre grave la studentessa di Marzano di Nola.

0
200

È ricoverata nel reparto di rianimazione la 21enne di Marzano di Nola colpita da meningite meningococcica di tipo B. La studentessa dell’Università di Salerno che frequenta il corso di laurea in Beni Culturali, è ricoverata al Cotugno di Napoli e si trova attualmente in uno stato di coma non profondo. Un lieve peggioramento per la giovane il cui stato comatoso è in parte indotto e parte causato dalla malattia. I medici non disperano di salvarle la vita, le stanno somministrando antibiotici ed antifiammatori per far regredire la sepsi innescata dalla meningite che ha portato una coagulopatia.

L’Asl di Salerno di competenza dell’Università di Fisciano, ha invitato tutti gli studenti che hanno frequentato lo stesso corso di laurea della ragazza la scorsa settimana ad attivarsi per la profilassi. Anche i medici di famiglia sono stati avvisati per la profilassi da applicare.
Gli studenti avellinesi che frequentano l’Ateneo e i loro familiari si sono rivolti alle farmacie per i trattamenti antibiotici. Chi si è rivolto all’Asl è rimasto deluso, nella struttura di via degli Imbimbo non c’era nessuno neanche per rispondere alle domande ed anche al numero di telefono comunicato non si è avuta risposta.

Anche l’ Asl Napoli di competenza nel comune di Poggiomarino ha invitato gli studenti che hanno preso il bus con la giovane di Marzano di Nola, di una ditta privata con fermate Poggiomarino – Nola – Fisciano a sottoporsi a profilassi.

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi per l’Irpinia, al Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Avellino, Servizio Epidemiologia e Prevenzione 0825/292618 o alle UOPC dei Distretti cui afferisce la propria residenza :
Distretto di Avellino / Monteforte 0825/292141- 292144
Distretto di Atripalda 0825/293320
Distretto di Baiano 081 / 8243271
Distretto di Ariano Irpino 0825/877671
Distretto di S.Angelo dei Lombardi 0827/ 216911

LASCIA UN COMMENTO