Riaperta Funicolare di Montevergine.

0
115

foto Massimo PicaDopo la Funivia di Monte Faito, questa mattina è stata riaperta al pubblico anche la Funicolare di Montevergine. Uno degli impianti più importanti in Italia –  secondo in Europa per dislivello – per il quale la Regione Campania ha investito quasi un milione e mezzo di euro.

Nell’ultimo periodo di periodo di funzionamento della Funicolare si registrava una presenza di 100 mila viaggiatori. Puntiamo ora ad arrivare a 120 mila, con un risultato importante dal punto di vista ovviamente dell’opera in sé ma soprattutto dal punto di vista dell’economia di tutto il comprensorio.

Centoventimila persone che arrivano rappresentano un’occasione di decollo del turismo religioso, dei servizi, delle attività commerciali ed è questo uno degli obiettivi che ci siamo proposti quando abbiamo deciso di riattivare la Funicolare di Montevergine. Il primo era un obiettivo ideale, religioso: era uno dei luoghi più cari a tanti fedeli, ci pareva davvero un atto di barbarie non attivare la possibilità di raggiungere Montevergine. Ed in secondo luogo era un’occasione di sviluppo turistico molto importante per tutto il comprensorio.

4ecd31a57ffb6f34320a23997a073c0f_LPer ciò che mi riguarda, riconfermo l’impegno della Regione Campania a valorizzare le aree interne e a considerare tutti i territori della regione come territori che hanno la stessa dignità e quindi non solo l’area metropolitana di Napoli, la fascia costiera di Salerno, ma tutta la regione deve avere la stessa attenzione da parte della Giunta Regionale.

LASCIA UN COMMENTO