Champions League, appuntamento con la storia per la Sidigas Avellino nel ritorno degli ottavi contro Venezia.

0
688

Torna il mercoledì di coppa, tornano gli ottavi di finale della Basketball Champions League. L’armata biancoverde, guidata da coach Sacripanti, si prepara ad affrontare l’atto finale del derby italiano contro la Reyer Venezia.

Gli orogranata arriveranno in Irpinia con un prezioso bottino da custodire. Sono quattro, infatti, i punti di vantaggio conquistati dalla formazione veneta al PalaTaliercio nella gara di andata. La Sidigas Avellino non ha nessuna intenzione di farsi sorprendere in casa propria. Archiviata l’amara sconfitta in campionato contro Varese bisogna raccogliere tutte le forze e guardare oltre.

Il direttore sportivo Nicola Alberani è fiducioso, la sua Scandone ha tutte le carte in regola per conquistare la neo coppa Europea. Palla a due alle ore 20,30 presso il PalaDelMauro. La partita sarà trasmessa in diretta Raisport HD e sul sito livebasketball.tv: “Questa gara potrà essere l’opportunità per riscattarci dalla prestazione di domenica contro Varese. Venezia ed Avellino ormai si conoscono molto bene, si rispettano e si equivalgono per tanti aspetti. La differenza la farà l’approccio con cui scenderemo sul parquet, dovremo cercare di far rispettare il fattore campo, per noi questo aspetto deve tornare ad essere prioritario. Non nego che in questo momento ci sia un po’ di frustrazione, durante gli allenamenti settimanali ci alleniamo bene e con entusiasmo, ma durante le gare non riusciamo a raccogliere i frutti del lavoro svolto. Per noi è un’occasione importantissima e faremo di tutto per non farcela sfuggire”.

LASCIA UN COMMENTO