Troppo Napoletano a teatro, Gigi e Ross al Gesualdo sabato 29 e domenica 30.

0
107

Dopo il successo cinematografico del film “Troppo napoletano”, il primo lungometraggio prodotto da Alessandro Siani e Cattleya, arriva l’adattamento della pellicola in un’inedita versione teatrale.

Sabato 29 (ore 21:00, abbonati RED Turno A) e domenica 30 aprile (ore 18.30, abbonati RED Turno B), il Teatro Gesualdo di Avellino chiude la stagione 2016/2017 con una divertente novità, portando sulla scena una coppia che, per anni, è stata ambasciatrice del più autentico made in sud!

Protagonisti di “Troppo napoletano a teatro”, così come avvenuto per il grande schermo, saranno infatti Gigi e Ross, il cui feeling con la città di Avellino è sempre più consolidato.

Scritta e diretta da Gianluca Ansanelli, la commedia è impreziosita anche da alcuni brani musicali scritti da Siani e, oltre al duo comico napoletano, vedrà calcare il palcoscenico anche i piccoli Gennaro Guazzo e Giorgia Agata che guideranno un cast rinnovato con tante sorprese, composto da Luigi Attrice, Alessandro Bolide, Nicoletta D’Addio, Cristiano di Maio, Gennaro Di Biase, Ivan Fedele, Loredana Simioli, Ester Gatta, Ciro Villano, e con la partecipazione straordinaria di Valentina Stella, che canterà le canzoni scritte da Siani e Bruno Lanza.
“Troppo napoletano” è una storia semplice, una storia d’amore vista con gli occhi di un bambino, che racconta le differenze tra due quartieri di Napoli: il Rione Sanità e Posillipo. Sarà proprio l’amore tra uno scugnizzo e una posillipina a far emergere i contrasti, ma soprattutto le tradizioni, le speranze e i sentimenti che hanno lo stesso sapore per chi è nato a Napoli.
Le scene sono di Roberto Crea; le coreografie di Naike Orilio e Giuseppe Farruggio; la realizzazione scene dei F.lli Giustiniani.
Le musiche sono scritte da Bosnia e Gallo; le canzoni sono di Alessandro Siani e di Bruno Lanza. Le grafiche sono a cura di Luca Auletta; videografica e disegno luci Francesco Adinolfi.
“Troppo napoletano a teatro” sostituisce lo spettacolo “Natale in casa Cupiello”, inizialmente programmato per le stesse date ed annullato a causa di motivi di salute dell’attore protagonista.
I biglietti per assistere allo spettacolo sono disponibili on line sui circuiti Etes e Go2 ed al botteghino di Piazza Castello, aperto dal mercoledì al sabato dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00, la domenica dalle 16.30 ad inizio spettacolo.
Il costo dei biglietti è di 35,00 euro in platea (under 30 euro 25,00) e 28,00 euro in galleria (under 30 euro 20,00).

LASCIA UN COMMENTO