A Sant’Andrea di Conza 15.000 mascherine da Legnano.

0
958

Solidarietà per Sant’Andrea di Conza dalla Emmetech di Legnano, in Lombardia. L’imprenditore Davide Maraffino, cittadino onorario del borgo altirpino, ha deciso di inviare al Comune una fornitura di 15mila mascherine certificate per far fronte a esigenze di protezione civile in piena emergenza coronavirus.

Il gesto è stato accolto con soddisfazione dal sindaco Pompeo D’Angola che con una lettera ha ringraziato a nome della comunità Maraffino. “Benchè impegnato in importanti e diversificate attività imprenditoriali, ha messo a disposizione a titolo gratuito beni fondamentali per l’attuale emergenza“, scrive l’amministratore.

Arrivati oggi i primi mille pezzi. Distribuzione in corso dalle 16.30 con una scala di priorità: medici di base, farmacia, commercianti, chi fa assistenza agli anziani e disabili e cosi via. Nei giorni prossimi ulteriori 2mila andranno a beneficio di altri paesi dell’area. Prevista ad esempio la distribuzione a Sant’Angelo dei Lombardi, con un’attenzione particolare agli anziani. Sempre a Sant’Andrea, intanto, la solidarietà aveva già messo in moto le mani del sarto Gerardo Frino, che aveva realizzato mascherine artigianalmente e gratuitamente per i suoi concittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here