Ariano Irpino, centrodestra unito su La Carità, Pd diviso su Franza.

0
1951
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Il centrodestra trova la quadra e ad Ariano Irpino, principale Comune al voto della provincia di Avellino, candida a sindaco un giornalista. Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, Orizzonti Popolari, Udc e in extremis il Nuovo Psi (Popolo e Territorio di Antonio Volpe) hanno designato Marco La Carità. 49 anni, professore di italiano e latino, vicepreside del Liceo Classico

Parzanese, giornalista pubblicista e collaboratore del Mattino e di Canale 58, La Carità proviene dall’area moderata e proverà a riportare in municipio il centrodestra sconfitto lo scorso anno al ballottaggio dal candidato di centrosinistra Enrico Franza.

Il giovane socialista, che dopo pochi mesi fu costretto alle dimissioni per mancanza di numeri sufficienti ad amministrare (era stato sostenuto al secondo turno da Lega e M5s), dovrebbe essere nuovamente della partita, ma sul suo nome si registrano resistenze da parte di Giovanni La Vita e un pezzo del Partito democratico.

Franza potrebbe quindi correre senza simbolo Pd e il centrosinistra andrebbe così alle urne spaccato. Fervono i tentativi di mediazione nell’area volti a scongiurare una frattura che significherebbe partire già sconfitti. Anche nel centrodestra si era temuta una spaccatura, rientrata dopo il passo indietro della Lega che ha deciso di non candidare un suo diretto esponente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here