Caro energia, dalla Regione aiuti per 400 milioni a famiglie ed imprese.

0
117
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


La Regione Campania approva misure contro i costi da crisi energetica e inflazione, “alcune operative da oggi altre al via nelle prossime settimane.

Investiamo 400 milioni di euro, il massimo sforzo che possiamo fare ora per imprese, famiglie e studenti.

Cerchiamo di anticipare e integrare le misure del Governo nazionale. Su questo a Roma c’è una discussione complicata e pensiamo sia un atto di responsabilità da parte nostre anticipare l’aiuto”.

Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca in conferenza stampa a Napoli, parlando dell’utilizzo di fondi europei e fondi regionali recuperati.

“Le misure che proponiamo sono divise – ha detto – in due blocchi. Si parte dal campo delle bollette dell’acqua, perché sulla depurazione e distribuzione le società erogatrici avranno un aumento spaventoso di costi a causa dei rincari di energia.

Costi che erano destinati a scaricarsi sulle bollette dei cittadini e invece noi li copriamo come Regione, impegnando le aziende a non aumentare le bollette per l’acqua. Ci sono anche 30 milioni per scaricare l’inflazione sulla rete di consegna dell’acqua nelle case”.

Poi le imprese: “di manifattura, artigiane e alberghiere: stanziamo 50 milioni per dare un contributo a circa 40.000 aziende che vogliono realizzare impianti per l’energia rinnovabile. Diamo anche fondi ai Comuni che fanno impianti rinnovabili o mettono led sull’illuminazione pubblica o nelle scuole”. La Regione investe poi “60 milioni di euro – dice il governatore – per le bollette energetiche delle aziende. Se l’incremento delle bollette va dai 5 ai 20.000 euro, noi copriamo il 30% per le aziende dal manifatturiero al fornaio”.

Ultima risorsa quella per il sostegno della casa delle famiglie: “mettiamo in campo 55 milioni – ha detto De Luca – e pubblichiamo come Regione entro ottobre la misura di aiuto per le locazioni delle famiglie, dando mille euro ciascuna a 70.000 famiglie in Campania”. (ANSA).

“Caro De Luca, per favore basta buffonate. Il governatore fa il generoso con i soldi dei campani. Nella nostra regione già ci sono le tasse più alte d’Italia per le sparate di De Luca. Vorrei ricordargli che durante la pandemia stanziò fondi che poi hanno ripagato i campani sotto forma di nuove tasse. Per non parlare dei progetti europei lasciati a metà per finanziare bonus a pioggia spesso finiti nelle tasche di chi non ne aveva bisogno. Noi diciamo basta ad annunci e becera propaganda elettorale: se può, questo signore inizi ad avere rispetto verso i cittadini che non si fanno prendere in giro. Semmai dovrebbe cercare in se stesso quella dignità che vorrebbe comprare dai campani, oltretutto coi loro stessi soldi”. Lo afferma il consigliere regionale Severino Nappi, capolista della Lega alla Camera dei deputati nel collegio Campania 1.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here