Cilindri e Papillon, sabato 15 al Castello dell’Ettore di Apice.

0
762
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Torna in scena, il 15 luglio 2017 al Castello dell’Ettore ad Apice (BN) “Cilindri e Papillon”, una produzione Novart, con la collaborazione del Castello dell’Ettore, sotto la magistrale firma registica di Gianni Villani.
In scena i figli di Beniamino Maggio, Dante ed Elena Maggio che tra scene di varietà sobrio ed elegante, renderanno leggera l’atmosfera divertendo la platea. Affiancati da Barbara Bonaccorsi, Massimo Bonaccorsi e Maurizio Rata, il successo sarà assicurato.
Uno spettacolo che strizza l’occhio al Varietà in stile anni ’50: una divertente successione di intermezzi teatrali e macchiette comiche cantate e in prosa che conducono per mano lo spettatore verso un ritorno un’ironia sana e scevra dal solito humor contemporaneo in una location d’eccezione: una piazza d’armi fà da scenografia indimenticabile allo svolgersi della pièce.
La colonna sonora è affidata al Maestro Concertatore Biagio Terracciano (al pianoforte), al cantautore Sergio De Simone (chitarra), Marco Fazzari (batteria), Alfredo Tescione (violino) che accompagneranno gli artisti durante la messa in scena. Il tutto arricchito dal corpo di ballo guidato dalla coreografa Marcella Martusciello e composto da Jessica Stabile, Denise Bevilacqua, Claudia Marino.

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here