Come postare la foto giusta per diventare virale su Instagram: ecco i segreti dell’influencer campana Mafalda De Simone.

0
397
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


L’influencer è un opinion leader dotato di carisma, autorevolezza, competenza, capacità di coinvolgimento e persuasione, che guadagna diffondendo e amplificando messaggi promozionali per conto di aziende e brand. Il compito dell’Influencer infatti è influenzare la propria community di followers sui diversi social network come Instragram, Facebook, Youtube, Twitter, Pinterest e Linkedin. Lo sa bene Mafalda De Simone, la 26enne studentessa di Mirabella Eclano che al suo attivo può contare oltre 160mila follower.

“Che sia un intrattenitore, un trendsetter, un divulgatore o un attivista, ogni Influencer si è costruito una reputazione sul web e sui social media grazie alla sua competenza in un particolare ambito come moda, beauty, viaggi, fitness, food o videogiochi ed è diventato un personaggio di riferimento per il proprio settore”, ha detto. “Gli influencers sono blogger, videomaker, fotografi, content creators, youtubers o instagrammers che postano con regolarità dei contenuti di qualità sui loro canali preferiti e interagiscono via chat, post, tweet con utenti e followers interessati ai temi e agli argomenti di cui si occupano. Ciascun influencer si specializza in un ambito, di cui diventa interprete e voce protagonista”.

Ma non si tratta di un’attività improvvisata, come potrebbe essere quella di un normale utente di Facebook che condivide stati, foto e post semplicemente in base alle proprie preferenze. Al contrario, un influencer, secondo Mafalda De Simone, prepara attentamente una strategia e un piano di pubblicazione e condivisione dei contenuti. “Bisogna selezionare gli argomenti dei post e le migliori tipologie di contenuto a seconda della tematica crea il contenuto: scatta foto, prepara le didascalie per i post, registra video e dirette live. Poi si sceglie il giorno e l’ora in cui pubblicarlo per ottenere il massimo engagement – ha continuato -.  In ogni caso, il tratto distintivo di un influencer è la capacità di interagire con i propri followers e di indirizzarne le scelte. Dal punto di vista delle aziende, gli Influencers sono quindi degli ottimi veicoli di pubblicità, poiché possono raggiungere in modo molto diretto gli utenti e il pubblico target a cui l’azienda è interessata: nell’era digitale, una strategia di marketing di successo non può più fare a meno dell’influencer marketing”.

Definito con l’azienda il tipo di collaborazione e il compenso, l’influencer prepara una serie di contenuti per diffondere e promuovere sul web un brand, una linea di prodotti, un’iniziativa o un evento, in base agli accordi. “Diventare influencer può essere la strada per una carriera stimolante, coinvolgente e creativa. Essere pagati facendo quello che più piace, sembra un sogno diventato realtà”, ha concluso la De Simone. “Bisogna considerare che però sono poche le persone che riescono davvero a guadagnare cifre considerevoli dalla propria attività di influencer. Si tratta infatti di una professione per il cui successo è richiesto impegno costante, dedizione, e anche un po’ di fortuna. Ma chi riesce a entrare nel cuore dei propri followers può raggiungere rapidamente la fama e la celebrità, anche a livello internazionale”.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here