Comunali, Laura Nargi è il nuovo Sindaco di Avellino

0
211
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Quando sono state scrutinate 70 sezioni su 72, il dato che emerge dal ballottaggio sembra incontrovertibile, Laura Nargi, già vicesindaco della giunta uscente a guida Gianluca Festa, è il nuovo sindaco di Avellino.

L’ex assessore ha ottenuto al ballottaggio il 51,84 dei voti, contro il 48,16 di Antonio Gengaro, candidato del Pd, del Movimento 5 Stelle e di altre formazioni e liste civiche riconducibili al centrosinistra e al campo largo.

“Grande orgoglio, spero che dopo una campagna elettorale velenosa torni un po’ di pace. Spero si ritorni ad essere comunità. Ringrazio gli avellinesi perché è una vittoria loro: hanno capito il lavoro fatto in questi cinque anni. Hanno capito che sono una donna determinata che è voluta tornare a palazzo di Città per Avellino. Sarò il sindaco di tutti i cittadini, spero subito in una collaborazione con tutti: basta veleni, basta falsità, basta momenti non edificanti per la città e anche per me. La prima cosa che farò? Il centro dell’autismo, una bella estate e lavorare per la crescita. Spero di poter lavorare serenamente e lasciare tutto alle spalle. Avellino è una città centrale: siamo riconoscibili, non più lontani cugini di Salerno o Napoli. Vittoria di Gianluca Festa? Di tutta una squadra che ha lavorato per cinque anni. Festa in giunta? Non ne abbiamo parlato. Gianluca farà il suo percorso ma per rispetto non voglio parlare di lui. Primo sindaco donna? Lo sono già stata nei venti giorni in cui ho guidato la città”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here