Conza Book Festival 2021 a cura del Forum dei Giovani.

0
1036
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Il Forum dei Giovani di Conza della Campania, presieduto dal poeta e operatore culturale Davide Cuorvo, dopo aver partecipato al Bando “Giovani in Comune – seconda finestra” (promosso dalla Regione Campania e dal Forum Regionale dei Giovani), si è visto approvare il progetto “Conza Book Festival 2021”, per il quale è stata finanziata dalla Regione Campania la cifra di 13.750 euro.
Il programma verte sulla diffusione del Bene essenziale della Cultura Libraria e non, con la partecipazione di numerose Case Editrici, scrittori e poeti di rilevanza nazionale e internazionale, con settori aperti all’arte, alla fotografia, all’enogastronomia, con stand, presentazioni, convegni, readings e riflessioni di libero pensiero sulla attuale situazione climatica, sociale, economica.
La nostra vocazione intellettuale ed etica – dicono i promotori – sempre di essere travolta dalle acque pericolose dei disagi, del pressappochismo, delle contraddizioni e delle demagogie ai quali Cuorvo oppone indefessamente i registi di razionalità, longanime progettualità, consapevolezza, ottimistica fiducia nel futuro. La risposta all’inquietudine è appunto l’intelligenza irpina, campàna, italiana ed europea al servizio di una sana politica di produttività attenta a quante più esigenze possibile, per favorire e incrementare una maggiore – e capillare – coesione sociale. In nome di una società flessibile e libera. È una comunità, quella conzana, che si rinnova rispondendo alle mutate esigenze di un mondo in metamorfosi e fermento”.
Il progetto finanziato punta all’inclusione dei giovani: contribuire allo sviluppo della comunità attraverso una alleanza solidale tra le generazioni. “Dobbiamo lavorare – afferma il Presidente Cuorvo – ai fini di mettere in pratica quella vocazione universalistica che tende a creare una moderna, attuale sintesi del sapere, attiva nei suoi legittimi propositi di pianificazione per il benessere del territorio, e oltre esso, inglobando l’intera umanità/comunità. Un sentito ringraziamento per questo traguardo – aggiunge – lo rivolgo all’amministrazione comunale di Conza, in virtù del costante supporto, in particolare alla consigliera Gerardina Zoppi, delegata alle politiche giovanili, all’assessore Paola Grasso, delegata alle politiche sociali, e agli altri membri del Forum di Conza (Nazzareno Boi, Milena Ciccone, Carmine Grasso, Mary Perna, Caterina Ruotolo, Anna Velvi), che hanno creduto in me e in questa iniziativa sin dal mio insediamento.
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here