Coronavirus, chiusa d’urgenza scuola a Lioni.

0
525
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Una mattinata di tensione all’Istituto comprensivo di Lioni. Scuola dell’infanzia ma anche primaria sono state chiuse questa mattina, le operazioni sono ancora in corso. I genitori sono stati chiamati per riprendere i propri figli. Cos’è accaduto? Secondo le prime notizie pare che un’insegnante di Frigento, già in isolamento da giorni dopo i diversi casi in paese, abbia saputo della propria positività al virus.

Naturalmente è stato informato dall’Asl, e in tempo reale, anche l’istituto altirpino. Così autorità sanitarie e dirigenza scolastica del comprensivo “Iannaccone” non hanno potuto far altro che interrompere le attività e chiamare i genitori degli alunni. Sul posto anche il sindaco Yuri Gioino che con la Municipale sta coordinando le operazioni.

Il primo cittadino ricostruisce l’accaduto: “Alle ore 08.30 di questa mattina sono stato informato dal dirigente dell’Istituto comprensivo che una insegnante della scuola dell’infanzia, residente in un comune vicino, è risultata positiva al Covid-19. L’insegnante ha sempre utilizzato scrupolosamente i DPI e non frequentava la scuola da oltre una settimana. Insieme al Dirigente scolastico ho deciso di sospendere l’attività didattica dell’Istituto comprensivo fino a mercoledì 7 ottobre in attesa che il Dipartimento di prevenzione valuti eventuali accertamenti e approfondimenti.
Il provvedimento di sospensione dell’attività didattica si estende anche all’Istituto superiore “Vanvitelli” da domani (03 ottobre), in attesa del completamento dell’indagine epidemiologica che sta riguardando altri Comuni e che inevitabilmente dobbiamo avere sotto controllo.
Ho inoltre disposto la chiusura dei parchi comunali. Un atto necessario alla tutela della salute della popolazione e in primis dei nostri piccoli. È una fase emergenziale, ma vi garantisco che non verrà lasciato nulla al caso”, conclude Gioino.

A Frigento. Qui invece le scuole sono chiuse su disposizione del sindaco Carmine Ciullo. Al momento sono sette le persone positive. 15 in quarantena obbligatoria e 25 in isolamento precauzionale. C’è attesa per l’esito degli ultimi tamponi.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here