Coronavirus, ospedale di Ariano prossimo al collasso, mancano posti letto, possibile stop ai ricoveri.

0
1191
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Non si placa l’emergenza coronavirus in Irpinia.

Area Covid ormai satura all’ospedale Frangipane di Ariano Irpino. Non ci sono posti letto ed è una lotta contro il tempo per scongiurare una non improbabile chiusura del reparto di medicina. La voce circola oramai già da alcuni giorni.

Struttura dunque in emergenza. Non si contano nelle ultime ore gli accessi per sospetto covid da parte di persone non vaccinate, provenienti soprattutto dai comuni limitrofi. Da qui l’appello forte dei medici a prendere parte al tour dei camper della salute e agli open day programmati dall’Asl su tutto il territorio della provincia di Avellino. Due giorni fa altri tre nuovi casi positivi ad Ariano Irpino nel consueto bollettino giornaliero. Uno anche a Flumeri in Valle Ufita e a Montella in Alta Irpinia. Un appello a vaccinarsi, rivolto soprattutto ai 60enni, ai pazienti fragili e ai numerosi giovani che non lo hanno ancora fatto arriva dai sindaci dei vari comuni anche in concomitanza con l’avvio del nuovo anno scolastico. Ma non è solo l’emergenza Covid a preoccupare il Frangipane.

Dopo aver scongiurato il rischio chiusura del reparto di pediatria, si registrano criticità anche all’interno del pronto soccorso, dove il personale per via dei numerosi pensionamenti si va sempre più assottigliando. Una struttura tenuta in vita grazie alla dedizione e allo spirito di sacrificio dei pochi medici rimasti a partire dal direttore sanitario Silvio D’Agostino, da altri veterani e dall’intero personale attualmente in servizio. Non tira una buona aria neppure in neurologia, reparto anch’esso in sofferenza per la carenza di medici, anche se la situazione al momento appare ancora gestibile.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here