Donato alla Chiesa di Montemiletto il pettine di Padre Pio.

0
125
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Sarà donato dalla famiglia Colletti di Pescara, ma originaria di Montemiletto, alla Chiesa di Maria Santissima in Sant’Anna, il pettine che Padre Pio consegnò a Giovanni Colletti, suo avvocato personale.

La cerimonia, domenica pomeriggio alle ore 17,30.

A consegnarlo nelle mani del parroco don Umberto Oliva Zucaro, alla presenza dell’arcivescovo di Benevento monsignor Felice Accrocca – che celebrerà la Santa Messa – e del sindaco di Montemiletto, Massimiliano Minichello, il figlio dell’avvocato Giovanni Colletti, Domenico, anche lui avvocato, che fa parte insieme all’architetto Dario Zingarelli e Gaetano Lombardi del Gruppo di Studio e Ricerche storiche su San Pio. Gruppo che ha aggiunto altri inediti tasselli alla vita ed alle opere del Santo di Pietrelcina. Una scelta, quella di Domenico Colletti che intende sottolineare e testimoniare il forte legame tra Padre Pio e Montemiletto. Giovanni Colletti fu l’avvocato personale di Padre Pio: curò le cause legali della “Casa Sollievo della Sofferenza”, l’ospedale voluto dal Santo agli inizi degli anni 50, quando era in costruzione. Fu Terziario francescano e figlio spirituale di Padre Pio con il quale aveva un forte legame: spesso si recava nella sua cella, possibilità che avevano solo alcuni confratelli e i suoi amici più cari. Il pool di ricercatori ed in particolare l’avvocato Colletti ha voluto che alla cerimonia prendessero parte giornalisti, che hanno scritto del Santo di Pietrelcina e soprattutto protagonisti di episodi che direttamente o indirettamente, vedono coinvolto Padre Pio. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here