Irisbus, Ugl: il Governo faccia presto su Cig e Invitalia.

0
91

irisbusIncontro stamane a Flumeri dei segretari di categoria con i lavoratori della I.I.A. per fare il punto sullo stabilimento di Valle Ufita.

“Nel corso del confronto ho sentito il dovere di chiarire ai lavoratori che, purtroppo, ad oggi gli impegni assunti dal Mise e quindi dal Governo nello scorso incontro non sono stati mantenuti tant’è che lo sblocco della cassa integrazione ancora non è avvenuto. Ancora una volta siamo costretti a prendere atto che su questa vertenza ancora si fanno troppe chiacchiere e pochi fatti. Ad oggi infatti tutto ciò che si è registrare all’ex Irisbus lo si deve a Del Rosso e, ovviamente, al sacrificio di tutti i lavoratori. A questo punto così come ribadito alle maestranze presenti all’assemblea è necessario restare uniti nel continuare a fare pressione, anche attraverso la Regione Campania, sul Governo affinchè acceleri la procedura per il finanziamento di Invitalia che getterebbe concretamente le basi per ripartire con i lavori allo stabilimento e quindi all’attuazione del piano di rilancio industriale come presentato da Del Rosso. Due elementi – sblocco cassa integrazione e finanziamento Invitalia – che metterebbero davvero la parola fine a questa vertenza”.

LASCIA UN COMMENTO