Educazione alla legalità economica, lezioni GdF a Benevento ed a San Giorgio la Molara.

0
493
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Nell’ambito del fitto programma di visite nelle scuole da parte del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento, in attuazione del progetto “Educazione alla Legalità Economica”, oggi, martedì 5 aprile, il Ten. Col. Leonardo Pappone ha incontrato 40 studenti delle classi del III^ e IV^ dell’Istituto di Istruzione Superiore “Galilei-Vetrone” sede centrale di Benevento e il Lgt. Pio Masotta – Comandante della Tenenza di Solopaca – ha incontrato 45 ragazzi dell’istituto Comprensivo Statale “O. Fragnito” di San Giorgio la Molara (BN).

Il predetto programma di visite ha tratto origine da un protocollo d’intesa stipulato, a livello centrale, tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca finalizzato a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria.

La finalità è quella di far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il messaggio che si è inteso affermare, attraverso gli argomenti trattati nel corso delle conferenze tenutesi, rese stimolanti mediante l’ausilio di tecnologie multimediali e proiezione di filmati istituzionali, è stato quello della “convenienza” della legalità economico-finanziaria, favorendo nei giovani una maggiore consapevolezza circa l’importanza di prevenire e reprimere le violazioni che sottraggono risorse alla collettività e limitano le libertà economiche.

Nel corso degli incontri sono state anche illustrate le modalità di partecipazione al concorso denominato “Insieme per la legalità” che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dal Corpo in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica, attraverso una rappresentazione grafico-pittorica o una produzione video fotografica. Un cenno è stato anche rivolto al Bando di concorso per l’arruolamento nel Corpo della Guardia di Finanza di 605 allievi Marescialli le cui domande di partecipazione scadono l’11 aprile 2016 e la cui procedura è disponibile sul sito www.gdf.gov.it .

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here