Lavoro in Europa, da EF English Town una guida online per scrivere il curriculum.

0
80

Scrivere un curriculum conciso ed efficace, essere preparati a rispondere a domande sull’azienda e sulla propria personalità durante un colloquio di lavoro, mostrare proattività e orientamento al risultato, avere un atteggiamento positivo e ispirare fiducia. Sono alcuni fra gli accorgimenti che English Town ha raccolto in una guida, intitolata “Get ahead in your career”, dedicata all’avanzamento di carriera in un contesto lavorativo internazionale.

Nel momento in cui in Italia, nel terzo trimestre del 2013, il tasso di disoccupazione ha superato il 12% e il numero delle persone che non cercano più lavoro ha toccato la cifra record di 2 milioni, diventa sempre più importante saper valorizzare le proprie competenze in un contesto lavorativo internazionale.

Secondo il Rapporto Italiani nel Mondo 2013 curato dalla Fondazione Migrantes sono cresciuti del 3,1% rispetto al 2012 ( +5,5% rispetto al 2011) gli italiani residenti all’estero iscritti all’Aire (l’anagrafe loro riservata) il 1° gennaio 2013: sono 4.341.156, il 7,3% dei circa 60 milioni di italiani residenti in Italia, 132.179 iscrizioni in più rispetto al 2012. La maggior parte di essi risiede in Europa (2.364.263, il 54,5% del totale), seguita dall’America (1.738.831, il 40,1% del totale) e, a distanza, da Oceania (136.682, il 3,1%), Africa (56.583, l’1,3%) e Asia (44.797, l’1%).

In tale scenario nasce l’iniziativa firmata da English Town, il portale EF dedicato alla conoscenza della lingua inglese, che ha realizzato una guida interattiva disponibile gratuitamente http://www.englishtown.com/online/lp/getahead.aspx e dedicata a quanti sono alla ricerca di un’opportunità professionale all’estero.

“Get ahead in your career” offre input e consigli per l’avanzamento di carriera in un contesto lavorativo internazionale, partendo dalla creazione di un cv efficace fino a svelare i trucchi per un colloquio brillante, il tutto fruibile direttamente online in un click.

Secondo quanto riportato nella guida, accanto al possesso iniziale di ottime competenze teorico-pratiche, in un ambiente di lavoro internazionale per avanzare di carriera è necessario saper esprimere correttamente in inglese la capacità di prendere l’iniziativa, di essere diversi dalla massa, di sentirsi parte di una squadra, di lavorare con entusiasmo, di essere in grado di raggiungere gli obiettivi preposti.

LASCIA UN COMMENTO