Ex Bros manifestano davanti Prefettura di Benevento.

0
1090

Alcune decine di ex Bros hanno manifestato stamattina davanti alla sede della Provincia di Benevento, per chiedere l’ avvio immediato delle assunzioni del secondo lotto di 64 lavoratori previsto dagli accordi con la Regione Campania.

I manifestanti si sono incatenati davanti alla Rocca dei Rettori chiedendo un incontro con il presidente, Antonio Di Maria ed annunciando uno sciopero della fame.

Una delegazione ha incontrato la segreteria del presidente che ha annunciato un incontro nella giornata di domani con la “Esaf scarl”, impresa che dovrebbe assumere i 64 ex Bros, destinati alla manutenzione ed alla pulizia delle strade.

Lo sciopero della fame è stato quindi sospeso in attesa dell’ esito della riunione. Del secondo lotto di lavoratori ex Bros restano da avviare al lavoro i 64 di Benevento, dopo che Avellino (195 lavoratori) ed Salerno (95) hanno completato le assunzioni. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here