Fornaci Brancaterra s’Infiamma 2019 7a Edizione del Concorso Internazionale di “Ceramica Raku”, dal 10 al 12 maggio a Carife.

0
1332
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Venerdì 10 maggio dalle ore 10.00 – 7 edizione Concorso Internazionale di “Ceramica Raku” presso – Fornaci Brancaterra – Via Località Ciaruolo, 21 – Carife (Av)) | Free Entry.

Fornaci Brancaterra S’Infiamma è una manifestazione artistica internazionale giunta alla settima edizione. Nasce da un’idea del Maestro Ceramista Gaetano Branca titolare dell’azienda FORNACI BRANCATERRA operante nel settore dell’artigianato.  Alto artigianato e Design  infatti, gli oggetti non sono meri oggetti, ma sono portatori di informazioni storiche e biografiche. Un gioco di parole che rende l’idea della natura stessa dell’edizione 2019: un’identificazione fra il luogo di produzione e il prodotto.  Fra ciò che qui è materia quotidiana e ciò che sarà ospitato e mostrato nei 3 giorni della manifestazione il tema di questa kermesse, a cura ideato dal giornalista Antonio Caporaso è: ARIA, TERRA, FUOCO e ACQUA gli elementi naturali da cui trae origine ogni sostanza di cui è composta la materia. Materiache si trasforma, appunto, e racconta Storie, Sogni, Quotidianità. L’artista attraverso la sua “opera” potrà raccontare una storia reale o di fantasia. Un sogno, desiderio che in questo caso prende “forma” o ancora un momento della sua vita quotidiana attraverso gli “elementi”.

L’elemento urbano che diviene teatro e officina di una serie di sperimentazioni e di esperienze fortemente inclusive che hanno come obiettivo, da un lato, il consolidamento del percorso di Carife (Av) nella contemporaneità culturale nazionale ed internazionale e, dall’altro, la condivisione del modello di sviluppo con la comunità e con il pubblico. Un percorso che lega la cultura, il territorio, le pratiche del design, la formazione, le arti decorative e l’espressione artistica contemporanea di installazioni e performance.

Nel corso della manifestazione ceramisti e scultori si confrontano dal vivo sulle varie tecniche di cottura e lavorazione dell’argilla mostrando ai partecipanti le interessanti fasi di costruzione di forni per cotture sperimentali dando loro la possibilità di partecipare attivamente allo svolgimento delle attività attraverso corsi dedicati a diversi campi artistici. Spirito libero-critico, il mastro Gaetano Branca, sempre con grande energia e creatività, ha cercato di evidenziare le criticità del territorio irpino e della società in generale attraverso la sua arte. Alcune delle attività della manifestazione che sono ben dettagliate nell’intenso programma:

 – 7° CONCORSO INTERNAZIONALE DI CERAMICA RAKU

–  FORNO DI CARTA

–  FORNO DI BOTTIGLIE

–  CORSO DI SCULTURA

–  CORSO DI TORNIO

–  WORKSHOP “I BURATTINI INCONTRANO I FISCHIETTI COLOMBIANI”

–  PASSEGGIATA ATTRAVERSO IL FIUME UFITA ARGILLOSO PER LA PIETRA DEL PESCO 6 KM

 

Nota biografica del maestro- ceramista Branca Nato ad Ariano Irpino (Av) il 15 novembre del 1979. Consegue il diploma in ragioneria nel 1999 e inzia ad essere attratto per un mondo che presto sarà il suo mondo, l’argilla. Per qualche anno frequenta la bottega di un artigiano di zona, Raffaele Clemente, che gli ha trasmesso la passione ma soprattutto i trucchi e le astuzi di quest’arte. Nel 2001, Gaetano decide di aprire il suo odierno laboratorio. Da allora, il maestro Branca mantiene viva, l’arte del suo maestro e soprattutto un identità della sua terra, che appartiene da sempre alla “Baronia di Vico”. Il maestro branca è oggi un artista affermato nel suo campo e molto richiesta la sua presenza in manifestazioni artistiche, locali, regionali, nazionali ed internazionali. La sua è una missione con lo scopo di rivalutare e far conoscere gli oggetti tradizionali, parte della nostra storia identitaria e non da ultimo l’evento Fornaci Brancaterra s’Infiamma è momento culturale per rivivere un’attività storica della nostra regione, smarritasi nel tempo a causa dell’industrializzazione.

Insieme al maestro Branca saranno protagonisti e maestri dei vari laboratori in programma gli artisti: Stefania Saturnino Decoratrice, Peppe Cicalese Ceramista, Daniele D’Acunto Ceramista, Elisabetta Surico Scultrice, Maria Cotellessa Ceramista, Francesco D’Elia Ceramista,

Fiore Iorillo Scultore, Mario Mannara Decoratore, Elisabeth Olszewska Artista, Roberto Guerri Ceramista,

Simone Mannara Ceramista, Vito Ferrante Scultore, Renzo Vassalluzzo Scultore, Emanuela Natalino,

Simona Schiavone Ceramista, Nadia Marano Pittrice, Tiziana Salvatore,  Sasà Sorrentino Artista.

P r o g r a m m a:

 

VENERDI’ 10 MAGGIO

ore 09:00 – 21:00

7° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI CERAMICA RAKU

 

ore 10:00

Costruzione del

FORNO IN CARTA

(Cottura Sperimentale di un Totem in Gres)

Simona Schiavone, Luca Branca, Emanuela Natalino, Rossella Della Vecchia, Nadia Marano

 

ore 10:30

Costruzione del

FORNO IN BOTTIGLIE

(Cottura Sperimentale)

a cura del: Maestro Vito Ferrante e De Simone Mario (Microsculture)

 

ore 11:00

WORKSHOP DEI GIOIELLI DELLA PREISTORIA

a cura di Elisabetta Surico

 

ore 11:30

PIT FIRE

(Fuoco di Fossa, cottura sperimentale di oggetti in argilla)

a cura di Renzo Vassalluzzo, Gaetano Branca e Sasà Sorrentino

 

 

SABATO 11 MAGGIO

ore 09:00 – 21:00

7° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI CERAMICA RAKU

 

ore 10:00

Costruzione del

FORNO IN FIBRA

a cura di: Roberto Guerri con cottura dell’opera dei Maestri Peppe Cicalese e Daniele D’Acunto

 

ore 10:00 – 20:00

CORSO DI SCULTURA

del Maestro Fiore Iorillo

 

ore 10:00 – 20:00

CORSO DI TORNIO

del Maestro Franco D’Elia

 

ore 10:00 – 21:00

WORKSHOP DELLE TERRE SIGILLATE

a cura di Elisabetta Surico e costruzione del

FORNO PRIMITIVO

 

ore 10:00 – 21:00

CORSO DI FOGGIATURA DELLE LUCERNE VOTIVE e la creazione dello stampo con introduzione alla Ceramica Greca

a cura di Dario Mancosu

 

ore 16:00 – 21:00

WORKSHOP “I BURATTINI INCONTRANO I FISCHIETTI COLOMBIANI”

a cura di Matria Marianna Sofia e Roberto Guerri

 

ore 11:00 – 20:00

CORSO DEGLI SMALTI CRISTALLIZZATI

del Maestro Matteo Salsano

 

ore 21:00

Proiezione del Cortometraggio: SE RESTO E’ PERCHE’

di Umberto Rinaldi

 

 

 

 

DOMENICA 12 MAGGIO

ore 10:00 – 13:00

PASSEGGIATA ATTRAVERSO IL FIUME UFITA ARGILLOSO PER LA PIETRA DEL PESCO 6 KM

a cura di: Vito Rago

 

ore 10:00 – 13:00

SEMINARIO DI CERAMICA RAKU

del Maestro Gaetano Branca

 

ore 10:00 – 13:00

DISFIDA DEL TORNIO

 

ore 11:00 – 13:00

SEMINARIO DEL FISCHIETTO DI CERAMICA

del Maestro Roberto Guerri

 

ore 13:30

PRANZO CONVIVIALE

del Maestro Roberto Guerri

 

ore 16:00

Premiazione della Gara di:

FISCHIETTO DI CERAMICA

 

ore 16:30

Premiazione della Gara di:

COTTURA PRIMITIVA

 

ore 17:00

INCONTRO DELLA CONFARTIGIANATO DI AVELLINO DEL PRESIDENTE ETTORE MOCELLA SUL TEMA: IMPRESE E TERRITORIO

 

ore 17:30 Premiazione del:

7° CONCORSO INTERNAZIONALE DI CERAMICA RAKU FORNACI BRANCATERRA S’INFIAMMA

 

 

Info e prenotazione attività: www.fornacibrancaterrasinfiamma.it

 

Orari apertura al pubblico: venerdi-Domenicah.09.00-21.00 (ultimo accesso domenica 17.00)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here