Furbetti del vaccino, la Procura indaga.

0
255
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

La Procura di Avellino ha aperto un fascicolo sulla vaccinazione in Irpinia, in particolare sul percorso intrapreso da possibili finti pazienti fragili. Il procuratore Domenico Airoma, ovviamente le indagini sono alle battute iniziali, vuole verificare se tutte le procedure siano state svolte secondo le regole e che non ci siano stati “furbetti del vaccino” a saltare le file oppure ad assicurarsi quei determinati vaccini, magari Pfizer e Moderna, che al netto dell’efficacia assicurano tempi molto più rapidi per la seconda dose.

Sono i carabinieri del Nas che si stanno occupando di acquisire tutta la documentazione. Oltre alle dichiarazioni dei medici e dei vaccinandi sulla piattaforma informatica, si punta a verificare le dichiarazioni firmate nei centri vaccinali della provincia. In particolare le indagini si stanno concentrando sulle liste di adesione, per capire se tutti quelli che sono stati inseriti nel programma come “fragili“, sulla scorta della certificazione fornita dal proprio medico di base, ne avessero realmente diritto.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here