Grande successo di pubblico per la 25a edizione della sagra della Castagna di Arpaise.

0
392

Un vero e proprio bagno di folla quello registrato alla Contrada Russi di Arpaise in occasione della 25esima edizione “Sagra della Castagna”, tenutasi lo scorso Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre, promossa ed organizzata dalla locale Pro-loco “Generoso Papa”, con il patrocinio del Comune di Arpaise, l’UNPLI, la Camera di Commercio e l’E.p.t. di Benevento.

La Pro-Loco ed il Comune hanno voluto, in questo tempo di autunno, non solo promuovere e valorizzare uno dei frutti preziosi della comunità, “la castagna”, ma soprattutto le tipicità del suo territorio, la bellezza storica e paesaggistica, le sue eccellenze, la sua natura incontaminata e attorno allo stesso frutto vivere dei momenti di fraterna comunità, di condivisione, di idee, di sapori, del gioco di squadra per fare cultura e per una sola cultura quella di far conoscere il proprio territorio, scaturita dall’amore per il proprio paese.

Numerosissima la partecipazione dei cittadini non solo da Arpaise e paesi limitrofi, ma anche dalla vicina Benevento, ma ad impreziosire il momento vi è stata la presenza anche di gruppi d’intere famiglie di altre province della Campania e addirittura dalla lontana Sicilia sono giunte alcune famiglie, avendo preso notizia via social, si sono avventurati con propri camper per una piacevole sosta. Una due giorni di gusto, dove i palati attenti dei presenti, si sono potuti deliziare dei cibi della tradizione, preparati dalle mani sapienti delle donne e degli uomini della Pro Loco e dell’intero paese. Tra i piatti succulenti in un menù tutto a base di castagne, vi si è potuto gustare: le pennette al sugo di castagne, la zuppa di lenticchie e castagne, carne e peperoni con castagne, anche pasta al sugo di maiale, pennette con carne e funghi porcini, panini, caldarroste, il caciocavallo impiccato spalmato su pane di castagne, tutto accompagnato da un buon vino locale e fiumi di birra artigianale alla castagna e non sono passati inosservati i numerosi e squisitissimi dolci con le castagne prodotti dalle donne di Arpaise. Durante la serata del sabato ed il pranzo della domenica, nelle piazzette e vicoli affollati dei Russi erano presenti diversi banchetti di articoli artigianali tra cui anche il Miele di castagno. Ad allietare il momento di festa per grandi e piccini, l’animazione con la presenza di artisti di strada, clown, giocolieri, giochi gonfiabili e la musica de “I Tammore e “Musica Live”. Durante la sagra i partecipanti si sono complimentati con gli organizzatori per la bellissima accoglienza ricevuta, in un luogo reso accogliente con le gustose prelibatezze del frutto, preparato al momento con le ricette locali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here