H2Oltre, l’Università di Salerno celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua lunedì 22.

0
1501
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


ll 22 marzo si celebra la Giornata mondiale dell’Acqua (World Water Day), ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 prevista all’interno delle direttive dell’Agenda 21, risultato della conferenza di Rio. Il tema di quest’anno è il legame tra acqua e cambiamenti climatici. L’obiettivo della giornata è sensibilizzare Istituzioni mondiali e opinione pubblica sulla necessità di ridurre lo spreco di acqua e di assumere comportamenti volti a contrastare il cambiamento climatico.

L’EVENTO DI ATENEOConsiderata l’importanza sempre crescente che la sostenibilità ambientale e tutte le tematiche ad essa strettamente connesse, come il rispetto della risorsa acqua, hanno ormai assunto all’interno dei percorsi formativi e dei contesti professionali, l’Università di Salerno, con il suo Centro di Orientamento (CAOT), ha scelto di celebrare la Giornata dell’Acqua con un evento dedicato.

H2Oltre è il titolo del webinar che lunedì 22 marzo, dalle ore 15.30 alle 17.00, coinvolgerà l’Ateneo e le scuole del territorio.

L’obiettivo di H2Oltre è quello di testimoniare la centralità dello Sviluppo Sostenibile e delle competenze legate alla gestione dello stesso in tutti gli ambienti di vita e di lavoro, per sensibilizzare le future generazioni di studenti universitari sull’importanza di contemplare queste tematiche in qualsiasi percorso di studio vorranno intraprendere.

Con la partecipazione dei Delegati all’Orientamento dei 17 Dipartimenti dell’Ateneo, saranno illustrati i corsi di studio dell’offerta formativa dell’Università di Salerno, con particolare riferimento all’attenzione riservata, nell’ambito di ciascun percorso, alle diverse dimensioni in cui si articola la tematica della Sostenibilità (educazione, ambiente, risorse idriche, rifiuti, corporate social responsaibility).

L’OSPITE TESTIMONIALAd accompagnare la riflessione sull’importanza dell’Acqua “risorsa vitale” sarà Donatella Bianchi, giornalista, scrittrice e conduttrice di Linea Blu Rai e Presidente del WWF Italia e del Parco nazionale delle Cinque Terre. Con lei, gli studenti potranno approfondire le tematiche relative al rispetto e al corretto utilizzo delle risorse idriche ed, in generale, all’importanza di azioni mirate e sinergiche per la difesa dell’ambiente.

LE TESTIMONIANZE DEGLI ALUMNI UNISA

 

A seguire l’evento ospiterà anche i racconti dei neolaureati e degli alumni dell’Ateneo che, sulla base dell’esperienza lavorativa intrapresa, spiegheranno quanto le competenze in tema di educazione alla Sostenibilità siano diventate “Key-skills” nell’ambito di ciascuna professione svolta e quanto gli enti e le aziende siano ormai sempre più impegnati nella ricerca di attività volte alla responsabilità sociale d’impresa e all’attenzione all’Ambiente.

Nel corso del webinar gli studenti delle scuole collegate potranno interagire con i docenti dell’Ateneo per rivolgere domande e considerazioni.

Di seguito e in allegato il programma di H2Oltre.

—————————————————————————————————————————————

PROGRAMMA 

15.30

Saluti istituzionali

Vincenzo Loia – Magnifico Rettore Università degli Studi di Salerno

 

Intervento di Donatella Bianchi

Giornalista e conduttrice di Linea Blu Rai, Presidente di WWF Italia

 

Ciro Aprea – Delegato di Ateneo alla Sostenibilità ambientale

 

 

15.45

Introduzione alla Giornata

Ornella Malandrino – Delegata di Ateneo all’Orientamento

Vincenzo Belgiorno – Direttore generale dell’Ente Idrico Campano

 

ore 16.15

Il tema della sostenibilità dai percorsi formativi ai contesti professionali

Apertura Maratona video “H2Oltre”: le esperienze e le testimonianze dei neolaureati e degli alumni dell’Ateneo

 

ore 17.00

Dibattito e chiusura dei lavori

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here