Il Corteo Storico Andrettese venerdì 19.

0
74
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Si rievoca il ‘600 ad Andretta, in particolare la visita del Feudatario Gian Vincenzo Imperiale nel 1633. E allora il paese indossa i costumi d’epoca, lo faranno piccoli e grandi venerdì 19 agosto 2022. Torna dunque il Corteo storico andrettese, dedicato al poeta e scrittore genovese noto per aver composto il poema “Lo stato rustico”. Un personaggio, Gian Vincenzo Imperiale, famoso per la sua ricchezza e per l’amore verso la cultura, che nel 1631 acquistò lo “Stato di Sant’Angelo” del Vicereame di Napoli che comprendeva Andretta, Sant’Angelo dei Lombardi, Nusco, Lioni e Carbonara. Il 19 agosto si ripercorre la visita nel centro di Andretta in una splendida cornice tra musica barocca, falconieri e sbandieratori.

L’evento è organizzato dall’Amministrazione comunale di Andretta con il supporto di tutte le associazioni di Andretta. L’intervento è co-finanziato dal POC Campania 2014-2020: Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale ed internazionale.

 Il sindaco Michele Miele dichiara: Siamo felicissimi che il Corteo Storico possa nuovamente essere l’evento più importante della nostra Estate Andrettese. Il nostro lavoro è stato assiduo, ma senza i tanti volontari e le associazioni non saremmo stati in grado di realizzare questa bellissima iniziativa. A loro, a tutti i figuranti ed ai tantissimi volontari che hanno animato le nostre riunioni organizzative, la sartoria e l’allestimento va il mio sentito grazie. E’ l’ennesima dimostrazione che nei nostri piccoli borghi soltanto insieme e con l’aiuto di tutti si possono realizzare manifestazioni importanti come il nostro Corteo. Il nostro abbraccio anche a tutte quelle persone che da anni hanno animato e dato vita al Corteo Storico. Un ultimo saluto sentito ed emozionato anche alle tante persone hanno dato tanto al Corteo ed oggi non sono più con noi. L’edizione 2022 della Manifestazione sarà dedicata anche a loro”.

Il programma. Alle 17.00 l’apertura di chiese, palazzi storici e del Museo della Civiltà artigiana e contadina. Alle 17.30 in corso V. Veneto e in via Tenete Solimine, aspettando Gian Vincenzo Imperiale. L’arrivo del feudatario e l’incontro con le autorità locali è alle 18.00 in piazza F. Tedesco. A seguire la presentazione delle famiglie illustri e i bambini di Andretta celebrano Gian Vincenzo Imperiale. Alle 19.00 lo spettacolo degli Sbandieratori di Altavilla Irpina. Il corteo storico comincia alle 19.30 e dopo l’evento, in prima serata si aprono botteghe e taverne. In serata, a partire dalle 21.00 spettacolo di falconeria, danza barocca, l’arte del fachiro. Dalle 22.00 tornano gli sbandieratori, spazio per la musica e per la magia barocca. La conclusione in piazza Regina Margherita con i saluti al Feudatario.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here