Il tour di Di Maio. Regionali: una cosa è certa, mai con De Luca.

0
2251
Italian Foreign Minister, Luigi Di Maio takes part in a demonstration against climate change "Alberi per il futuro" (trees for future) at public park in Casoria, Naples region, Italy, 16 November 2019 ANSA/CESARE ABBATE/

Tour in Campania per il capo politico dei Cinquestelle Luigi Di Maio. Dopo la colazione con gli attivisti a Pomigliano (“Sei pulito, sei onesto”: così gli attivisti del M5S di Pomigliano d’Arco (Napoli) hanno accolto il ministro loro concittadino al suo arrivo al Caffè Antignani di via Roma), Di Maio si è spostato a Casoria per presenziare all’iniziativa ‘Alberi per il futuro’ al parco pubblico di via Michelangelo. Nella tarda mattinata pranzo con gli attivisti a Pozzuoli, nella zona del porto. Nel pomeriggio visita alla Cava Alma di Villaricca dove ha incontrato i cittadini del posto. Al termine Di Maio ha contattato il Prefetto di Napoli per fare il punto della situazione e avere delucidazioni sul prossimo tavolo che verrà convocato probabilmente in Regione. “Saremo presenti anche con un esponente del governo. Seguirò con la massima attenzione questa vicenda”. Chiusura a Portici per un incontro pubblico con cittadini e attivisti al teatro De Filippo in Corso Umberto.

“L’unica cosa certa in questo momento è che non andremo con De Luca, nonostante stia provando a corteggiarci a più non posso” ha detto il capo politico del M5S, Luigi Di Maio, concludendo a Salerno il mini tour in Campania cominciato ieri. “Per quanto mi riguarda in questo momento abbiamo una grande occasione in Campania, aggregare tutte le realtà civiche della regione, sindaci, gruppi, tutti quelli che fanno associazionismo, comitati che portano avanti battaglie, sindaci civici, si uniscano a noi e proviamo a cambiare la Campania”.
Diverse le tappe del ministro, accolto con calore dagli attivisti del Movimento; in tanti hanno scattato selfie e hanno voluto salutarlo. Il ministro degli Esteri ha cominciato la giornata ad Acerra, successivamente si è recato a Volla. A Guardia Sanframondi, nel Sannio, ha pranzato con attivisti e portavoce del M5S nella Cantina Sociale “La Guardiense” (dove c’è stato un brindisi con vino di uva falanghina sannita).
Infine, tappa conclusiva a Salerno. (ANSA)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here