L’Irpinia sotto Burian.

0
1100
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Burian è arrivata. La tanto attesa perturbazione siberiana ha fatto capolino in Irpinia. Provincia e città, sin da domenica notte, sono state coperte dalla neve con inevitabili disagi soprattutto legali alla circolazione stradale.

I Vigili del Fuoco sono a lavoro ormai da ore per dare assistenza alla popolazione e per liberare automezzi impantanati lungo le principali arterie.

Anche la Provincia ha schierato in campo i suoi uomini per intervenire sui 1.600 chilometri di strade di propria competenza con 52 mezzi, così come predisposto nel piano neve. Sono 60 gli addetti all’opera, tra dipendenti dell’Ente e imprese private. Alle 3.30 di questa mattina gli operatori hanno provveduto a spargere il sale lungo le arterie. All’alba sono entrati in azione gli spalaneve. La task force della Provincia lavora in stretta sinergia con le forze dell’ordine e i Vigili del Fuoco. Nell’ottica della collaborazione anche con Anas e Comune di Avellino, proprio su richiesta dei Vigili del Fuoco, gli operatori di Palazzo Caracciolo hanno sgomberato dalla coltre bianca la strada Bonatti e l’accesso all’ospedale “Moscati” di Avellino.

L’attività proseguirà senza soste anche nelle prossime ore. Sull’intera rete stradale provinciale vige l’obbligo di catene a bordo o di utilizzo di pneumatici da neve.

Il sindaco Paolo Foti nel frattempo ha firmato un’ordinanza sull’ emergenza per il rischio di caduta di lastre di neve ghiacciata dai tetti dei palazzi. L’ordinanza stabilisce l’obbligo di mettere in sicurezza gli immobili interessati dalla possibile caduta dalle coperture “adottando tutti i provvedimenti necessari quali, ad esempio, monitoraggi continui e puntuali delle coperture, transennamento dell’area interessata da eventuale cadute di lastre di neve ghiacciata e, se possibile, l’immediata rimozione della neve. Il bollettino meteo ufficiale della Regione Campania ha comunicato un brusco abbassamento delle temperature che potrebbe determinare la formazione di ghiaccio e lastre di ghiaccio anche sui tetti delle case. Da qui l’ordinanza contingibile ed urgente a salvaguardia delle pubblica e privata incolumità”.

I mezzi continueranno a liberare dai cumuli di neve gli incroci e alcuni punti critici per assicurare una viabilità sicura. Per qualsiasi informazione e per le segnalazioni, il Comune di Avellino mette a disposizione i seguenti numeri: 0825/200726 oppure al numero verde 800 184975. La Polizia Municipale intanto fa sapere che il mercato settimanale, previsto per domani, è sospeso. 

La Misericordia di Avellino, inoltre, apre le porte ai senza tetto e ai bisognosi. La sede di Avellino saprà accogliere quanti vorranno appoggiarsi presso la sede in via Padre Romualdo Formato. La Confraternita ricorda ,inoltre, che per l’eccezionale nevicata che potrebbe creare disagi alla popolazione, resta a disposizione per il trasporto di dializzati e /o trasfusioni urgenti.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here