L'Orchidea Unicef e le Pro Loco Alta Irpinia insieme contro il lavoro minorile.

0
668
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture

3b53c6f17cf5ae51e598b0a9d2ac6ebd_LL’Unicef per questa edizione primaverile promuove un bellissimo fiore, l’orchidea, per raccogliere i fondi necessari al sostegno della campagna promossa a favore dei bambini che prende il nome di “Bambini in pericolo: i bambini lavoratori”.

I fondi raccolti in tutta Italia con l’iniziativa “Orchidea Unicef” verranno destinati direttamente all’obiettivo specifico di salvare la vita di decine di migliaia di bambini lavoratori, per sconfiggere questa grave piaga nel mondo. In particolare, i fondi raccolti nel 2016 verranno destinati ai programmi di Protezione dell’Infanzia, tenendo conto che, in tutto il mondo, 150 milioni di bambini tra i 5 e i 14 anni sono impegnati nel lavoro minorile. Queste stime si basano su dati provenienti da 102 paesi. In Africa Sub-Sahariana, 1/3 dei bambini lavora. L’Unicef lotta contro lo sfruttamento del lavoro minorile con programmi di sensibilizzazione, prevenzione e reinserimento scolastico o lavorativo per bambini lavoratori, ex bambini- soldato, ex bambini di strada, che prevedono orari flessibili, metodologie didattiche, partecipative e un apprendimento che contempla competenze utili per la vita quotidiana e per la formazione professionale.
L’unicef promuove, a tutti i livelli, la conoscenza ed il rispetto dei diritti dei bambini, contro il fenomeno del lavoro minorile ed ancora in tantissimi settori come istruzione, salute e soprattutto vaccinazione e lotta alla fame. Ogni giorno muoiono bambini per fame, denutrizione, malattie e violenze varie, anche con la promozione dell’orchidea, l’UNICEF lotta contro queste drammatiche situazioni.

Per la 7° ed. della Manifestazione “Orchidea Unicef” in Alta Irpinia, sono impegnate la Pro Loco di Sant’Angelo dei Lombardi, quella di Lioni e quella di Quaglietta, tutte aderenti all’UNPLI. Nelle piazze principali o presso i punti d’incontro di Sant’Angelo dei Lombardi, Lioni e Quaglietta, sono allestiti banchetti con punti di informazione e sensibilizzazione a sostegno dell’UNICEF.

“Lo sfruttamento minorile nel lavoro dei bambini, l’allontanamento dalla scuola, dai giochi – affermano i presidenti delle rispettive Pro Loco (Tony Lucido, Sabatino Fonso e Rocco Avena) – la morte dei bambini per fame e la malnutrizione, le gravi epidemie che colpiscono in modo particolare il mondo dell’infanzia, ci sconvolgono e mettono in crisi le coscienze di ogni uomo! Non è possibile restare indifferenti, è necessaria la solidarietà e l’ impegno di tutti, nessuno escluso! Per queste motivazioni – concludono i Presidenti – rinnoviamo per il tramite della Presidente Provinciale Prof. Amalia Benevento puntualmente la nostra collaborazione all’Unicef”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here