Maltempo, frana a Cassano Irpino, Ofantina bis chiusa.

0
94
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Piove da ore sulla provincia di Avellino e la situazione è resa ancora più pesante dalle forti raffiche di vento. Tra le zone più colpite i Monti Picentini.

Sull’Ofantina bis tra Montella e Cassano Irpino è venuta giù molto terreno dalla montagna. La frana al momento occupa un tratto della carreggiata (vedi foto), a pochi metri dall’imbocco di una galleria. Si invita a prestare massima attenzione alla guida. Nel pomeriggio a Montella sulla ex statale 164 che collega il paese proprio all’Ofantina era caduto un albero bloccando il traffico. Prorogata anche nella giornata di mercoledì 18 gennaio la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado.

Stessa situazione per gli studenti di Lioni dove il fiume Ofanto è nuovamente in piena. È stata disposta la chiusura dei tre ponti che lo attraversano (Santa Maria del piano, Oppido e Procisa). Sempre a Lioni nel pomeriggio la caduta di un albero aveva bloccato per qualche ora la strada che conduce in montagna, a Gavitoni. Un altro crollo di albero a contrada Oppido, colpendo una cabina Enel, aveva causato l’interruzione del servizio elettrico per circa sei ore per diverse abitazioni della zona.

Tra Torella dei Lombardi e Castelfranci, in località Pianomarotta, si segnala che la strada è invasa da terreno e vegetazione.

La circolazione sull’Ofantina all’altezza di Cassano Irpino sarà interdetta almeno fino al prossimo 31 gennaio. Lo ha fatto sapere l’Anas. Sono 19 i chilometri di strada interessati dallo stop al transito in entrambe le direzioni, con una deviazione sulla statale 400 che aumenterà di molto (anche 15 minuti) i tempi di percorrenza da e per il capoluogo. Accanto al cantiere potranno passare soltanto i mezzi di soccorso.

Il blocco a seguito del cedimento di un tratto di terrapieno, attiguo alla tratta stradale, con riversamento del materiale franato lungo la sottostante carreggiata.

 

Più specificatamente, con l’ordinanza si ratifica la chiusura al traffico di SS7 Appia tra i km 314+200 e 333+600 circa con deviazione del traffico lungo le ex SS400 ed ex SS164. Il mantenimento in efficienza della segnaletica installata sarà a cura del personale di esercizio Anas.

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here