Metropolitana leggera, si avvicina il gran giorno.

0
207
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Si avvicina il gran giorno per la “metropolitana leggera” (in realtà una rete filotranviaria percorsa da filobus) di Avellino.

Primi passeggeri a bordo dei mezzi della Metro Leggera ad Avellino entro il 31 luglio. Ma il rischio è il rinvio. Intanto domani primo giro per un mezzo solo. Una carrozza in strada della metro leggera per la messa su strada e in servizio. Una prova, per il percorso di circa 11 chilometri ad anello, per circumnavigare il perimetro del centro del capoluogo irpino, e sarà percorso domattina da un solo mezzo.

Sono le settimane del rush finale che il Comune di Avellino dovrà compiere per non essere costretto a restituire i finanziamenti ottenuti dall’Europa per la Metropolitana leggera. E domattina ci sarà il primo giro per tastare i lavori di adeguamento della rete elettrica e messa in strada dei mezzi.

Da effettuare la messa in esercizio di uno degli 11 mezzi della Van Hool, che da anni sono sistemati nei depositi dell’Air di Torrette di Mercogliano. Non sono ancora del tutto sistemate le corsie preferenziali necessarie, per garantire i tempi di percorrenza dei mezzi a trazione elettrica soprattutto su via Roma, corso Europa, corso Umberto I e via Tedesco, il servizio rischia di innescare nuovi disagi per la mobilità cittadina. Intanto domattina prima messa in esercizio. Si parte dalla Ferrovia, da dove il mezzo partirà per percorrere via Francesco Tedesco, via Circumvallazione, piazzale Aldo Marsivo, Via colombo, Piazza Cavour, via Umberto Nobile, via Ammaturo, Corso Europa, Piazza Libertà, via Nappi, Corso Umberto I, via Tedesco fino a tornare al terminal di Borgo Ferrovia. Si attende la fine del mese per sapere se effettivamente i passeggeri saliranno a bordo e il servizio sarà effettivo in città. Sullo sfondo restano le polemiche e disagi per le corsie preferenziali realizzate in città. Birilli saltati, vandali e qualche incidente per gli automobilisti in transito, sono il risultato dei lavori realizzati per consentire il transito dei mezzi ad Avellino.

“C’era una situazione complessa, abbiamo dovuto mettere a posto le carte, il direttore d’esercizio, la variante approvata dal ministero, con calma abbiamo ottenuto tutto – ha spiegato il sindaco Festa -. “La richiesta della Commissione europea è stata, in fase di verifica sul posto entro il 31 luglio, di poter utilizzare la metro leggera. Non deve esserci per forza in funzione il sistema con i passeggeri, importante che sia funzionante, poi il resto verrà”.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here