Monteforte Irpino, differenziata sfiora il 75%.

0
908
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Nel trimestre agosto/settembre 2021, il comune di Monteforte Irpino ha fatto registrare il 74,48% di raccolta differenziata, con un incremento di 10 punti percentuali rispetto a i due trimestri precedenti quando la differenziata si attestava al 64,05%. Considerando i primi 9 mesi del 2021, la raccolta differenziata si attesta al 67,15%, con una previsione su base annua vicina al 70%.

“Questi dati che ci ha comunicato IrpiniAmbiente sono la prova tangibile che la nostra Amministrazione comunale ha svolto un lavoro eccellente con la gestione dei rifiuti, grazie alla programmazione dell’ex assessore delegato all’Ambiente, Angelo Piciocchi e ovviamente grazie alla collaborazione e al senso civico di tutti i montefortesi – così il sindaco di MONTEFORTE Irpino, Costantino Giordano – è evidente che incentiveremo questo percorso virtuoso anche nei prossimi mesi, così come ci siamo impegnati in campagna elettorale”. 

Nel comune di Monteforte Irpino, il nuovo piano, entrato in vigore a luglio 2021, ha visto l’eliminazione delle postazioni stradali per la raccolta del vetro (così come avvenne per il comune capoluogo sul finire del 2017), la dotazione di un maggior numero di biopattumiere alle utenze, in sostituzione dei carrellati stradali, rimasti in uso solo nei condomini con il maggior numero di unità abitative e la modifica del calendario di ritiro dei rifiuti. “Fondamentale in tal senso è stata anche la campagna di comunicazione e sensibilizzazione che abbiamo svolto – continua il sindaco – e che continueremo, convinti che questa strada debba essere un esempio anche per le nuove generazioni”. 

Inoltre, per quanto riguarda la gestione di ingombranti e raee si è passati dal servizio di conferimento da parte degli abitanti di Monteforte Irpino presso il centro di raccolta di Breccelle, al ritiro a domicilio, previa prenotazione, che avviene mediante App e al call center di Irpiniambiente. Ciò ha determinato un netto incremento dei rifiuti ingombranti e elettrodomestici in disuso, che vengono meglio intercettati dalle fasi di raccolta e quindi di smaltimento, incidendo in maniera positiva sulla selezione dei materiali. “Con il nuovo sistema di raccolta, quindi, abbiamo provveduto anche a una migliore gestione dei rifiuti ingombranti – conclude Giordano – regolarizzando un’area che spesso era usata da incivili come una vera e propria discarica. E’ evidente che il problema dell’abbandono indiscriminato di piccoli e grandi elettrodomestici nel nostro territorio è ancora tristemente diffuso e per questo mi appello al senso civico dei montefortesi: segnalate e denunciate alle Autorità gli incivili, l’Amministrazione comunale in tal senso vi sarà vicino potenziando, nei limiti del possibile, la propria attività di sorveglianza”. 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here