Nasce a Benevento TeSt – Teatro Studio, il nuovo Corso di Teatro, Recitazione e Lettura. Laboratori presso la sede dell’Accademia di Santa Sofia.

0
62
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Ami il teatro e il cinema? Vorresti recitare? Ti piacerebbe diventare un attore? Vorresti lavorare con la tua voce? Diventare uno spettatore consapevole o magari scrivere per il teatro? Oppure ami la letteratura e ti piacerebbe approfondire la tua passione per la lettura, magari in pubblico?

A Benevento nasce il progetto TeSt – Teatro Studio, il nuovissimo laboratorio di teatro in città, a cura di Elide Apice e Monica Carbini (leggi Càrbini).

Il primo incontro dimostrativo si terrà giovedì 6 ottobre 2022, alle ore 19.00, con prenotazione obbligatoria ai numeri 349 6672566/ 348 3736087, presso l’accogliente sala prove dell’Accademia di Santa Sofia, via Albergamo 4/6, a Benevento.

TeSt – Teatro Studio propone un’offerta culturale ricca e multidisciplinare per adulti e ragazzi e prevede lezioni di teatro, recitazione, drammaturgia ma anche letteratura, lettura, scrittura e storia del teatro Si parte con quattro ore a settimana divise in due giorni, dalle 18.30 alle 20.30, per ora indicativamente il martedì e il giovedì, ma con possibili variazioni da concordare.

Da ottobre 2022 dunque prenderanno il via i corsi di formazione per la recitazione e la performance artistica teatrale e i corsi dedicati alla letteratura, alla storia del teatro, alla scrittura e alla riscoperta e alla valorizzazione della lettura ad alta voce. Un percorso eterogeneo e stimolante sempre in equilibrio tra il gioco e l’apprendimento, che attraverso diversi approcci complementari, al termine di ogni corso annuale di studi, a giugno, porterà rispettivamente a una performance attoriale o letteraria, alla stesura di uno o più testi, alla produzione di un reading letterario o di uno spettacolo teatrale.

I corsi, ideati e coordinati dalle due docenti, formatrici esperte del settore, Monica Carbini ed Elide Apice, sono rivolti a chi ama, o vuole scoprire e approfondire, i linguaggi del teatro, la letteratura, la recitazione, la scrittura, attraverso un’attenta pedagogia teatrale destinata alle nuove generazioni e in grado di offrire competenze e opportunità a studenti e adolescenti, ma anche agli adulti desiderosi di ampliare i propri orizzonti culturali e arricchire il proprio percorso, umano e professionale.

I laboratori per come sono concepiti offrono infatti un’ottima occasione di crescita personale e culturale per italiani e stranieri che, studiando la nostra lingua, desiderino migliorare il loro italiano parlato e scritto, la capacità di comprensione di un testo, le potenzialità espressive, comunicative e relazionali, la loro autostima, attraverso un’esperienza di formazione, artistica e creativa.

Monica Carbini, attrice, autrice, regista, giornalista e speaker, curerà il “Laboratorio di recitazione e sperimentazione scenica: Recitare fra le righe – Il racconto, il gioco, il rito del teatro”. Questo corso prevede tre ore settimanali, comprensive di lavoro pratico, training fisico e teorico

Elide Apice, autrice, giornalista e operatrice culturale, condurrà il “Laboratorio di Lettura: Un mondo di parole – Leggere per perdersi. Leggere per ritrovarsi”. L’impegno previsto è di un’ora alla settimana,e prevedrà appuntamenti dedicati alla storia del teatro.

Le materie principali complessive saranno coreutica, narrazione, lettura espressiva, drammatizzazione, dizione e vocalità, linguistica e fonetica, scrittura scenica, drammaturgia, storia del teatro.

“Per il lavoro teatrale, inoltre – spiega Monica Carbini – si affronteranno i vari processi drammaturgici da ogni direzione e prospettiva, esplorando tutte le possibili soluzioni creative, dal testo letterario alla rappresentazione, dalla pagina scritta alla performance attoriale, dall’improvvisazione scenica al testo teatrale, ecc..”

“Per il laboratorio di lettura, invece – chiarisce Elide Apice – si affronterà la lettura ad alta voce di diversi autori classici o contemporanei, al contempo provando a rielaborare i testi con una scrittura personale.
Leggere, infatti,  non è affatto un’attività naturale e quindi il piacere della lettura inizia solo quando non si avverte più la “fatica” del leggere e la lettura diventa una attività tanto fluida da sembrare naturale.
Tanti sono i benefici della lettura ad alta voce che, oltre a favorire le comunicazioni e le relazioni interpersonali, stimola il benessere fisico e mentale di chi legge e di chi ascolta, aiuta a rafforzare i concetti, suscita emozioni  e aiuta nella comprensione di testi anche complessi. Leggere ad alta voce, quindi, è uno strumento per far comprendere che i libri sono ponti magnifici per unire persone e per donare tempo”.

I due corsi come accennato sono complementari negli obiettivi comuni ma non necessariamente vincolati perciò chi pensa di non poterli seguire entrambi potrà richiedere di frequentarne uno solo. Agli aspiranti attori e autori, però, si raccomanda di seguire tutto il programma. Le iscrizioni sono aperte fino a martedì 4 ottobre 2022.

Il progetto culturale TeSt – Teatro Studio, tra l’altro, sul lungo termine prevede anche una serie di attività collaterali, propedeutiche o integrative ai corsi, tra cui:

– Cineforum, retrospettive, rassegne tematiche o monografiche su autori e interpreti del teatro, della letteratura e del cinema.

– Letture pubbliche in musei, biblioteche, librerie, scuole, edifici storici, ambienti naturali, parchi e giardini.

– Incontri, master class, laboratori intensivi con artisti, autori e tecnici esperti dei settori.

– Stagioni e rassegne teatrali periodiche con artisti e professionisti di interesse nazionale e internazionale.

 

Monica Carbini

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here