Nessun Titolo, Vincenzo Fiore presenta il suo libro giovedì 21 al Circolo della Stampa.

0
677
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


vincenzio-fiore-nessun-titoloGiovedì 21 aprile presso il circolo della stampa di Avellino, verrà presentato il libro di Vincenzo FioreNessun titolo“, candidato al prestigioso Premio Campiello 2016. Libro che grazie al “passaparola” sul web, sta conquistando lettori dentro e fuori la penisola, in continuità con il primo romanzo “Io non mi vendo”, diventato un piccolo caso letterario.

In soli due mesi dalla pubblicazione, infatti, è diventato il libro più venduto su IBS nella storia della casa editrice siciliana, ormai grande realtà dell’editoria nostrana, con autori finalisti e vincitori dei più importanti premio letterari. Una storia coperta da un velo di mistero e di inquietudine, ambientato in Irpinia.

I protagonisti: il dottor De Tommasi, medico sull’orlo dell’abisso ed Emanuele, uno sconosciuto, che entrerà nella vita del primo per cambiarla per sempre.

Come ha recensito la scrittrice Catena Cancilleri, il filo conduttore della storia è una sciarpa rosa, quella stessa sciarpa che sembra stringere come un cappio intorno al collo di De Tommasi.

Un romanzo questo, che costringe all’immedesimazione con i protagonisti e obbliga il lettore porsi domande sulla fragilità dell’esistenza.

«Se Dio mi avesse mostrato il futuro venti anni fa, lo avrei deriso e lo avrei sbeffeggiato come si fa con un bambino bugiardo». 

Non si riconosce più il dr De Tommasi, si vede gettato in una vita che non gli appartiene. Smarritosi dinanzi all’irrimediabilità del divenire, costantemente rivolto con lo sguardo verso un passato ormai inafferrabile, sente il senso di colpa che gli si stringe come un cappio intorno al collo. Emanuele, uno sconosciuto, irrompe apparentemente per caso nella vita di De Tommasi stravolgendo il corso degli eventi. Chi è davvero Emanuele? Che cosa tormenta De Tommasi? L’incertezza è una voragine sulla quale si muovono i personaggi di questo romanzo, ambientato nella nostra instabile contemporaneità, epoca del tramonto dell’uomo.

Un ibrido fra letteratura e filosofia, il libro che Fiore ci presenta, nel quale viene annunciato il tramonto dell’uomo.

Interverranno all’evento il direttore de “Il Mattino” Generoso Picone e la poetessa Monia Gaita e Rita Nicastro (presidente del Tribunale dei diritti del cittadino) per i saluti. Le letture saranno a cura di Renato Siniscalchi (Hypokritès Teatro studio), con accompagnamento musicale di Santosuosso e Ricciardelli.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here