Continua il successo di Abbazia in concerto, altri tre appuntamenti al Loreto.

0
82

Un successo dopo l’altro per la stagione concertistica “Abbazia in concerto“, organizzata dall’Associazione MIR (Musicisti Irpini Riuniti) e dall’Orchestra da Camera Irpina, sotto la direzione artistica del M° Claudio Ciampa, presso l’Abbazia del Loreto di Mercogliano, grazie all’ospitalità della comunità benedettina.

Dopo i “Fiati in musica”, l’appuntamento dello scorso 14 luglio, che ha visto protagonisti la brillante Wind Orchestra, patrocinata dall’ Associazione “Amici della musica” di Pignataro Maggiore e il coinvolgente direttore, M° Giovanni Aiezza, è la volta dei “Giovani in erba”.

Si esibirà l’Orchestra giovanile del Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino, composta da 20 elementi diretti, generalmente, dal M° Roberto Maggio,che ha riscosso notevoli successi anche all’estero (Malaga, Cracovia, Lituania) grazie ai gemellaggi organizzati dall’ufficio relazioni internazionali.

La direzione della giovanile sarà affidata, per questo appuntamento, al M° Francesco Ivan Ciampa, giovane ed affermato direttore a livello internazionale, diplomato in composizione col M° Giacomo Vitale e in direzione d’orchestra col M° Bruno Aprea. Il M° Francesco I. Ciampa, orgoglio irpino nel mondo, calca le scene dei più importanti teatri e festival musicali, come l’Operà di Parigi, La Fenice di Venezia, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Regio di Torino, Deutsche Oper Berlin, Teatro Colòn di Buenos Aires, Festival di Torre del Lago, Maggio Fiorentino. Collabora con artisti del calibro di Leo Nucci, Jessica Pratt, Diana Damrau, Desirè Rancatore, Jessica Nuccio ed è stato assistente dei Maestri Daniel Oren , Antonio Pappano e Ginandrea Noseda.

La sua passione e sensibilità musicale fanno di lui, inoltre, un eccellente didatta, capace di interagire in maniera profonda con i musicisti di giovani orchestre che riescono, sotto la sua direzione, a generare atmosfere intense e ricche di grande musicalità. Sua la costituzione dell’Orchestra Filarmonica di Benevento, composta interamente da giovani musicisti.

La serata, che si terrà venerdì 21 luglio, presso il Chiostro del Palazzo Abbaziale alle ore 20,30, si prospetta all’insegna, ancora una volta, della grande musica.

Verrà eseguito il seguente programma:
F. Mendelssonh – Bartholdy: Sinfonia n.2 in Re Maggiore per Archi
F. Farkas: Partita all’Ungaresca
G. Holst: Brook Green suite
E. Grieg : Holberg suite op.40

La rassegna proseguirà sempre alle ore 20,30, sabato 22 luglio, con il concerto “SaxphonMania“, in cui la Sonora Junior Sax Orchestra, una formazione unica nel suo genere, che sta riscuotendo grandi successi di critica e di pubblico, distinguendosi in importanti concorsi internazionali, diretta dal M° Domenico Luciano, eseguirà un inbriante repertorio che spazia dal classico al popular.

Giovedì, 27 luglio, sarà la volta di “Entertainment music”,Ensemble strumentale e vocale MIR, diretto dal M° Claudio Ciampa. L’ingresso è gratuito.

LASCIA UN COMMENTO