Cure palliative, incontro con il Ministro Lorenzin.

0
56

Applicazione della Legge 38 del 2010 (la normativa che sancisce e regola l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore), rete regionale delle cure palliative, servizi e accoglienza presso gli Hospice della Regione Campania: lo stato dell’arte su tali tematiche è stato illustrato al ministro della Salute, l’onorevole Beatrice Lorenzin, nel corso della sua visita a Napoli sabato 25 gennaio, da parte del dottor Sergio Canzanella, manager per l’Italia meridionale dell’European Cancer Patient Coalition e dirigente dell’Associazione House Hospital onlus, che ha ricordato al ministro i grandi passi in avanti compiuti in Campania e gli eccellenti risultati ottenuti grazie anche all’impegno profuso in questi anni dal presidente della Regione, l’onorevole Stefano Caldoro, dal presidente della V Commissione, l’onorevole Michele Schiano di Visconti, e dal senatore Raffaele Calabrò, i quali hanno dato un impulso fondamentale per la realizzazione del programma regionale di potenziamento delle cure e dei servizi e per l’apertura degli Hospice pubblici, recuperando un ritardo organizzativo ultradecennale rispetto alle altre regioni italiane.

E’ stata anche l’occasione per il dottor Canzanella di invitare il ministro Lorenzin a partecipare all’importante convegno scientifico dal titolo “Cultura del sollievo e lotta al dolore”, che si terrà presso il Palazzo Serra di Cassano il prossimo 6 febbraio 2014.

Al prestigioso evento, la cui direzione è stata affidata al professor Paolo Cesaro, direttore scientifico dell’Hospice di Casavatore, parteciperanno, tra gli altri, lo stesso dottor Canzanella, il dottor Carlo Peruselli, presidente della Società Italiana Cure Palliative, il dottor Francesco Amato, presidente nazionale di Federdolore, il dottor Raffaele Felaco, presidente regionale dell’Ordine degli Psicologi, i direttori generali delle Asl regionali, tra cui l’ingegner Sergio Florio, direttore generale dell’Asl Avellino, che presenterà l’esperienza e le attività dell’Hospice di Solofra, i direttori generali delle aziende ospedaliere campane, numerosi e prestigiosi docenti universitari ed esperti del settore.

LASCIA UN COMMENTO