Elizabete Balčus in concerto al Godot Art Bistrot domenica 15.

0
192

Domenica 15 ottobre, alle 22, al Godot Art Bistrot in via Mazas ad Avellino, per il quarto concerto della nuova stagione, arriva Elizabete Balčus, musicista e attrice lettone, accostata dalla critica a Björk, Cocteau Twins e CocoRosie e definita dal magazine on-line Beehype «un’evoluzione di Alice nel Paese delle meraviglie».

I live dell’artista lettone catturano il pubblico creando un’atmosfera che confonde e ipnotizza. Infatti, Elizabete Balčus – che si distingue per un’immagine forte, un’estetica disegnata sul surrealismo moderno, la moda contemporanea e immagini geometriche – nelle sue esibizioni muove da un’ispirazione teatrale e unisce magicamente a una voce soprannaturale improvvisazioni free-jazz con il flauto traverso, beat elettronici, elementi di musica da camera, distorsioni. Il sintetizzatore, poi, le consente anche di giocare con la sperimentazione utilizzando frutta e verdura come strumenti.

Alla fine del 2016, il suo album «Conarium», pubblicato dall’etichetta inglese «Liminal Noise», riceve una nomination al «Zelta Mikrofons 2017» per «Miglior Alternative o Indie- Pop Album». Negli ultimi anni, Elizabete Balčus partecipa a numerosi festival sia negli Stati Baltici (tra i quali Positivus, Laba Daba, Summer Sound, Rigas Ritmi, Vilnius Music Week e Intsikurmu) sia in giro per l’Europa. Quest’anno, è stata l’unica rappresentante baltica al «The Great Escape Festival» di Brighton dove la sua performance è stata trasmessa in live-streaming
su BBC radio.

LASCIA UN COMMENTO