L'arte abbraccia la disabilità ad Aiello del Sabato.

0
227

Partito presso la casa alloggio ”Il sole, la luna” il laboratorio di manipolazione argilla fortemente voluto dalla dottoressa Katia Abate, coordinatrice del centro,  per gli ospiti della struttura sorta  a novembre ad Aiello del Sabato e da qualche settimana anche sede di pomeriggi creativi .

Ogni settimana Generoso Vella , giovane artista, e sua sorella Lina Vella, laureata in beni culturali,  intrattengono gli utenti della struttura insegnando loro alcuni metodi e tecniche di lavorazione della creta con la realizzazione, a ogni lezione, di un oggetto artistico originale e personalizzato. Un laboratorio che prevede dieci incontri da 150 minuti circa con l’obiettivo di elaborare una prima esperienza tattile a contatto con la creta per innescare e stimolare  lo sviluppo della creativita’  ma anche l’apprendimento di nozioni artistiche  e sviluppare un processo di produzione collettiva.

A soli pochi mesi dal’apertura sono già undici gli utenti che ospita la casa alloggio , tutti dell’avellinese e dintorni , e sedici  in tutto sono i posti disponibili  .

Per molti di questi adulti, la struttura  ” Il sole , la luna” rappresenta  l’ultimo passo per la riabilitazione totale e l’opportunita’ di vivere in una realta ‘ tranquilla e normale.  Il centro è nato infatti  per accogliere uomini e donne   da disabilità mentale, le cui cure e attenzioni consentano il raggiungimento dell’integrazione sociale nell’ambito comunitario. Un luogo dove non vi sono differenze ed emarginazioni ma esiste la convivialita’, l’aggregazione , la solidarieta’ e a  rafforzare questi valori si offre l’arte quale mezzo di espressione , di comunicazione e di sviluppo della fantasia ma soprattutto  attraverso  una partecipazione condivisa e l’arricchimento reciproco.

L’arte al servizio dei disabili è oggi qualcosa di molto comune e tanti musei , sedi istituzionali e centri sociali si adoperano nella costituzione di percorsi creativi riservati ai diversamente abili che non devono sentirsi esclusi dal diritto all’arte e alla cultura  .

Quello dei fratelli Vella è il primo laboratorio artistico della casa alloggio ‘’ Il Sole, la luna” e i singoli incontri con gli ospiti della struttura sono diventati ormai dei piacevoli pomeriggi in armonia e in amicizia. I due operatori artistici hanno subito preso confidenza con i loro corsisti e con la loro delicatezza ed elasticità hanno fatto di questo laboratorio un atteso appuntamento settimanale in cui si sperimenta  la propria manualita’ e  si rende ancora piu’ gradevole la convivenza con gli altri e la permanenza nella struttura.

LASCIA UN COMMENTO