Moscati, il 31 ottobre apre il nuovo parcheggio multipiano.

0
151

Sarà aperto al pubblico il 31 ottobre prossimo il nuovo parcheggio multipiano a servizio dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino. Si è svolto stamattina un incontro tra il Direttore Generale, Angelo Percopo, e rappresentanti della Società Concessionaria Aps, aggiudicataria del project financing, per definire i dettagli relativi a tempi e modalità di gestione.

Il manager è riuscito a ottenere dalla Concessionaria una riduzione delle tariffe, fissate da contratto a 1,50 euro all’ora: si pagherà 1 euro all’ora dalle ore 7 alle 21; i primi 30 minuti saranno gratuiti, così come gratuita sarà la sosta nelle ore notturne, dalle 21,01 alle 6,59. Infine, il pagamento anticipato di 6 euro consentirà la sosta per 24 ore.

Nel corso della riunione è stato concordato tra le parti che, entro il prossimo 30 ottobre, sarà realizzata una copertura provvisoria di collegamento tra il parcheggio e l’ingresso dell’ospedale, il cui progetto definitivo sarà approvato entro dicembre. Per questa data, inoltre, sarà definito anche un altro percorso coperto per raggiungere il Cup-Ticket. Sempre a dicembre, sarà stilato il progetto relativo alla sistemazione a verde degli spazi attualmente adibiti a parcheggio, che, dal 31 ottobre, saranno interdetti alla sosta con sistemi provvisori di divieto.

Il parking sarà raggiungibile da via don Giovanni Festa (ex Bonatti), sia immettendosi sulla strada di accesso all’ingresso principale dell’Azienda Ospedaliera, sia attraverso via Quattro Cancelli. A disposizione degli utenti ci saranno 615 posti per autoveicoli e 81 posti per motoveicoli, distribuiti su due livelli serviti da ascensori. Con l’entrata in funzione del nuovo parcheggio, aumenterà anche il numero dei posti auto esterni per gli utenti autorizzati e per i dipendenti dell’Azienda, che sarà compreso tra i 700 e gli 800.

La Concessionaria Aps si è detta disponibile ad avviare un tavolo per la rivalutazione dei manufatti previsti sull’area in superficie del multipiano.

Infine, è stato concordato che, dal 31 ottobre e fino al prossimo 1 dicembre, la sosta nel parcheggio multipiano sarà gratuita, per consentire ai fruitori di adattarsi al nuovo sistema e per recepire eventuali segnalazioni atte a migliorare la qualità del servizio. Proprio in tale prospettiva, la Concessionaria, nonostante la sosta sia completamente automatizzata, garantirà in questa fase di start up un supporto di assistenza all’utenza.

LASCIA UN COMMENTO