News dalla Camera di Commercio: contributi start up e sportello imprenditoria giovanile.

0
139

Contributi start-up e nuova impresa

La Camera di Commercio di Avellino, per favorire lo sviluppo del sistema economico locale e sostenere l’occupazione ridando slancio all’autoimpiego e l’autoimprenditorialità, intende supportare, attraverso l’erogazione di contributi finanziari, l’ideazione e la realizzazione di progetti volti alla creazione e allo sviluppo di nuove attività di impresa.

Sono ammesse ai benefici del presente bando le imprese ubicate in provincia di Avellino attive da un massimo di due anni che desiderino realizzare progetti di crescita e sviluppo aziendale o investimenti a consolidamento dell’impresa esistente oppure aspiranti imprenditori che intendono avviare una nuova iniziativa imprenditoriale in provincia di Avellino.

La domanda di contributo dovrà essere presentata a partire dalle ore 9.00 del 26 maggio 2014 e fino al 15 ottobre 2014 esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma Telemaco http://telemaco.infocamere.it.

Il contributo accordato a ciascuna impresa richiedente delle spese sostenute e documentate per tutte le sedi operative finanziate sarà rispettivamente pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di euro 5.000,00 (cinquemila euro).

Bando di contributi

Linee guida pratica telematica

Modulo S per imprese già iscritte

Modulo S per imprese non ancora iscritte

Sportello per l’imprenditorialità giovanile

Al via il network nazionale degli Sportelli per l’imprenditorialità giovanile delle Camere di commercio. A partire da oggi la rete delle Camere di commercio mette a disposizione dei giovani un servizio gratuito dedicato espressamente a quanti vogliono creare una nuova impresa. Il servizio delle Camere di commercio prevede un’offerta mirata e integrata di attività di orientamento, formazione, assistenza, accompagnamento e supporto espressamente indirizzata a rispondere ai diversi bisogni dello start up e post-start up, favorendo anche l’accesso a strumenti di credito e microcredito o agli incentivi pubblici nazionali e regionali, per valorizzare le opportunità occupazionali legate al lavoro indipendente.

Più precisamente, gli Sportelli camerali per l’Autoimprenditorialità giovanile potranno operare in partnership e in raccordo con gli altri soggetti delle reti territoriali per i servizi d’istruzione, formazione e lavoro, svolgendo la funzione di punti di servizio all’utenza nelle varie realtà territoriali.

A questa iniziativa aderisce anche la Camera di Commercio di Avellino. Per informazioni è possibile contattare l’Area impresa presso v.le Cassitto ai seguenti numeri 0825-694206-248-204-223 oppure inviare un’e-mail a: promozione@av.camcom.it.

Per approfondimenti visita questo sito: http://www.filo.unioncamere.it/P42A0C0S5446/Sportello-per-l-imprenditorialita-giovanile-della-Camere-di-commercio.htm

LASCIA UN COMMENTO