Sabato al Museo, primo appuntamento 21 novembre.

0
78

Sabato_al_-page-00121 novembre 5 e 19 dicembre 2015

Sabato al Museo è il programma di aperture serali del Museo Irpino per l’autunno 2015.
Tre serate e quattro eventi tra musica, danza, poesia e pittura nel corso dei quali sarà possibile visitare le collezioni archeologiche con aperture fino a tardi, così come succede nei più importanti luoghi della cultura internazionali.

Gli appuntamenti cominceranno Sabato 21 novembre 2015 con le performance musicali e di danza, curate dal Liceo Musicale “P.E. Imbriani” di Avellino e dall’Associazione Arabesque di Capua che proporranno ai visitatori percorsi “animati e suonati” fra i reperti della collezione per ammirare il museo in una veste inedita. Continueranno Sabato 5 dicembre con il repertorio live del duo OoopopoiooO che vedrà protagonista il theremin, suonato spesso sul palco al fianco di Vinicio Capossela da Vincenzo Vasi, per la prima volta insieme a Valeria Sturba in esibizione tra vetrine, bacheche e sale del museo.

Da novembre a dicembre appuntamenti speciali di “straordinaria ordinarietà”, che confermano il Museo Provinciale il principale polo culturale in provincia di Avellino.

PROGRAMMA

• Sabato 21 novembre

Musei in Musica
Le note della storia
Per il terzo anno il Museo Irpino, in collaborazione con il Liceo Musicale Statale “Paolo Emilio Imbriani”, aderisce alla manifestazione Musei in Musica 2015 e propone un suggestivo spettacolo di contaminazione tra archeologia e note alla scoperta delle origini dell’Hirpinia antica.
I turno ore 17.30
II turno ore 19.00
È consigliata la prenotazione

• Sabato 5 dicembre

OoopopoiooO
Un progetto di sperimentazione sonora
Alle ore 20.00, concerto del duo Vincenzo Vasi e Valeria Sturba, musicisti tra i più interessanti nel panorama italiano i quali dopo due anni di intensa attività e più di settanta date in Italia, Europa e America, presentano il primo lavoro discografico al suono di due theremin, un violino e un basso, musica elettronica, giocattoli e piccole percussioni a cavallo tra pop e sperimentazione sonora, incrociando universi artistici “lontani”.

L’evento rientra nella seconda edizione di “Rainy Days”, il festival Club to Club organizzato da Koinè Art Lab in collaborazione con il Museo Irpino, Godot Art Bistrot, Ynot, Black House Blues e Meet Club.
Prenotazione obbligatoria solo on-line al link http://bit.ly/RainyDays2015

I Colori della Storia
Progetto “ArcheoArtista”
Prima del concerto, alle ore 19.30, inaugurazione della personale di Francesco Roselli Cizzart, un viaggio alla scoperta dei miti e delle leggende del mondo antico.

• Sabato 19 dicembre

Come Pigmalione
Spettacolo di poesia e danza
Un progetto d’arte studiato e realizzato per il Museo Irpino dall’Associazione Arabesque. Durante una visita guidata le opere d’arte si animeranno con la danza, la parola, la musica e racconteranno le loro storie.
I turno ore 19.00
II turno ore 20.30
È consigliata la prenotazione

Ideato e organizzato da Mediateur, e promosso dalla Provincia di Avellino, l’iniziativa “Sabato al Museo” rientra nel calendario di attività autunnali del Museo Irpino.

Info e prenotazioni
Museo Irpino Sezione Archeologica
Palazzo della Cultura – C.so Europa
83100 Avellino
tel. 0825 790539

LASCIA UN COMMENTO