Nuove scoperte nell’area archeologica di Atripalda.

0
337
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare
Durante i lavori presso un impianto di carburanti sulla Strada Statale 7 Appia ad Atripalda, sono state rinvenute strutture murarie di epoca romana emerse in quello che costituiva l’immediato suburbio dell’antica città di Abellinum.
Subito dopo l’immediata sospensione delle attività finalizzate alla ristrutturazione dell’impianto, il funzionario archeologo di zona, con sopralluogo immediato, ha deciso di approfondire e ampliare l’area dell’indagine archeologica.
Rilevati i setti murari, realizzati in opera reticolata nel I secolo a.C. e forse pertinenti all’anfiteatro romano dell’antica città irpina, appurato che gli stessi erano già stati danneggiati dai lavori edilizi effettuati in passato, presumibilmente per la realizzazione dello stesso distributore preesistente avvenuta nei primi anni Settanta, il funzionario preposto ha dato chiare indicazioni al fine di avere una maggiore conoscenza di quanto emerso.
L’archeologa incaricata dovrà verificare le estensioni dei setti murari affioranti, per quanto ricadenti nell’area di sedime e di servizio del distributore. A conclusione delle indagini si deciderà una valutazione di quanto portato alla luce e del futuro delle strutture scoperte.
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here