Nusco. Disagi e ritardi nei lavori per la mensa scolastica e strutture sportive. La minoranza presenta due interrogazioni ed attacca l’amministrazione De Mita.

0
1001
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Il gruppo di opposizione ha presentato due interrogazioni relative alle gravi criticità riguardanti la mensa scolastica e le strutture sportive ed ai conseguenti pesanti disagi a carico di cittadini, studenti, famiglie ed associazioni sportive. In particolare già prima della pandemia – riferisce il capogruppo avv. Francesco Biancaniello – avevamo chiesto chiarimenti e rassicurazioni riguardo a detti lavori inerenti sia la mensa scolastica che le strutture sportive. Per quanto riguarda la mensa scolastica ci siamo sempre attivati sollecitando l’amministrazione a programmare detti interventi al fine di prevenire ed evitare quindi  criticità e ritardi, garantendo un inizio anno scolastico regolare; ma purtroppo causa l’inerzia dell’amministrazione il servizio mensa è ancora fermo ed allo stato i genitori non sanno che provvedimenti saranno adottati per limitare gli evidenti disagi per i loro figli, anche in considerazione dell’avvicinarsi del periodo invernale! Stesso discorso vale per le richieste e solleciti di intervento riguardanti lo stato di tutte le strutture sportive comunali (come pure di tutti gli immobili comunali ancora inutilizzati a fronte di lavori da completare e un enorme quantità di soldi pubblici già spesi) ed in particolare sullo stato dei lavori avviati da tempo su alcune di esse (palestre scolastiche, tenda struttura ecc.) al fine di prevenire eventuali criticità così da garantire la normale e regolare ripresa anche delle attività sportive per cittadini ed associazioni durante il periodo invernale; solleciti puntualmente disattesi dall’Amministrazione con la conseguenza che oggi a Nusco i cittadini e le associazioni NON POSSONO programmare ed iniziare a svolgere alcuna attività sportiva sul ns. territorio costringendo genitori e famiglie a subire notevoli disagi, oltre a dover sostenere maggiori costi e spese perché costretti a rivolgersi presso strutture sportive ubicate fuori dal ns. Comune. Detta situazione evidenzia tutta la difficoltà in cui si trova oggi la maggioranza a guida De Mita che non riesce a garantire servizi essenziali. Ma la responsabilità di questi disagi è ancora più grave se si pensi che dette problematiche erano già a conoscenza da tempo della Giunta e del Sindaco, più volte avvertito e sollecitato – si ribadisce – dal gruppo di minoranza. Ma gli appelli a porre in essere programmazioni finalizzate a prevenire ed  evitare detti ritardi sono caduti nel vuoto con la conseguenza che si sono verificate e continuano a verificarsi dette criticità in danno di studenti, genitori, famiglie ed associazioni sportive. Noi – conclude il capogruppo Biancaniello – ripetiamo con forza che c’è bisogno di un cambiamento perché siamo allarmati dalla situazione che si sta vivendo a Nusco. Raccogliamo quotidianamente le preoccupazioni, i dubbi, le perplessità dei cittadini, delle famiglie che vedono accrescersi sempre di più disagi e problemi mentre andrebbe assicurato sostegno alla cittadinanza soprattutto in questa fase emergenziale ancora transitoria e difficile, oltre ad assicurare tutti i servizi basilari degni di un Comune vivibile. Per questa ragione a breve e compatibilmente con le normative anticovid inizieremo ad organizzare incontri continuando a confrontarci con la cittadinanza che merita rispetto, ascolto e dialogo.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here