Quali sono i modelli di auto usate che si vendono più velocemente?

0
877
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Tra le tante cose da sapere prima di acquistare un’auto nuova, c’è anche da considerare l’indice di rivendibilità della stessa. Si perchè spesso quando si compra un’auto non si fanno i conti col fatto che, quando giungerà il momento di toglierla per acquistarne una nuova, potrebbe non avere più assolutamente mercato o in ogni caso avere un valore molto più inferiore a quanto immaginato in partenza.

Alcuni siti specializzati in acquisto e ritiro auto usate hanno iniziato a mettere in piedi delle vere e proprie statistiche sulla rivendibilità delle automobili online, prendendo come parametri di riferimento il marchio, il modello, l’allestimento e la tipologia, destinando i risultati a tutti coloro che sono in procinto di sostituire la propria autovettura. Il risultato definitivo di questa analisi si può racchiudere nella domanda: Quali sono le auto più veloci da rivendere sul web? Ed ecco stilata una classifica delle 10 auto più vendute nel minor tempo possibile sulla base degli annunci online reperiti sui motori di ricerca e considerando solo esemplari per la quale siano state vendute almeno 500 esemplari.

In questa speciale classifica ci sono due aspetti molto rilevanti da sottolineare, ossia l’assenza dei marchi tedeschi (eccezion fatta per Opel) e come in questa classifica sia molto rilevante la presenza di citycar e monovolume che offrono costi molto bassi, comfort e grandi spazi.

In testa a questa classifica si è piazzata la Hyundai Atos (37 giorni di presenza dell’annuncio), una piccola monovolume che offre costi di gestione molto bassi e un’abitabilità quasi da vettura di categoria superiore. Al secondo posto si è piazzata la Fiat Idea (40 giorni di presenza) che se nuova non ha impressionato il mercato Italiano, da usata sembra essere molto più appetibile come monovolume economica e maneggevole; al pari dell’Idea c’è l’Opel Agila, piccola monovolume della casa tedesca, molto simile alla Atos che sembra essere piaciuta soprattutto a donne e  giovani per le misure e il comfort. Quarta della classifica la Chevrolet Matiz (42 giorni) che come citycar a buon prezzo ha riscosso un vero successo sia da nuova che da usata, a pari merito con la Citroen Xsara in particolare nella sua evoluzione più famigliare chiamata “Picasso”.

Sesta un’altra italiana, la Lancia Musa (43 giorni), che avvicinata molto per linea e qualità alla Ypsilon ha riscontrato un successo di pubblico enorme. Dietro la Musa si piazza la Renault Modus (45 giorni) che sembra essere piaciuta agli italiani per una linea particolare e costi bassissimi. Ottava la Ford C-Max (48 giorni), altra monovolume che in Italia ha venduto più della sorella Focus grazie a dimensioni, abitabilità e guidabilità. Chiudono, infine, la classifica a 49 giorni due italiane, la Fiat 600 e la Panda: si tratta di due citycar molto apprezzate nel comparto usato per le occasioni che si riescono a trovare in rete e non e soprattutto per l’affidabilità dei motori e della carrozzeria, sopratutto per la Panda che ad oggi risulta essere l’auto più venduta nel comparto del nuovo.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here