Raid Festivals, venerdì 8 doppio appuntramento con la danza contemporanea a Solofra

0
314
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture

Secondo appuntamento con Ra.I.D. Festivals 2023, la rassegna interregionale di danza contemporanea, realizzata con il sostegno del Comune di Solofra e il riconoscimento del MiC.
Venerdì 8 settembre il Chiostro Monumentale di S. Chiara ospita due performance distinte.

In scena prima la Compagnia siciliana Petranuradanza in “Sciara”, coreografie e regia di Salvatore Romania e Laura Odierna (danzatori Francesco Bax e Konstyantyn Hryhor’yev). Sciara, ovvero genesi, è un quadro shortime tratto dall’opera completa di “Sciara.2”. Un filo invisibile unisce l’uomo e la Terra, un flusso unico che nasce e cresce insieme, in cui il corpo è lo strumento che consente di mantenere salda l’unione tra questi due poli in un rapporto simbiotico e nello stesso tempo autonomo.

Subito dopo “Mala tempora” di Tiziana Petrone (lei gioca in casa, è di Solofra), performance di teatro danza che focalizza la sua attenzione sul tempo e l’errore umano di deformarne il concetto per raggiungere la propria eternità. Lo ha adeguato alle esigenze della catena di montaggio, riducendolo a misura della produzione industriale. Lo ha compresso fino ad azzerarlo, rendendo tutto più veloce e immediato.

RAID FESTIVALS OSPITA COME AS YOU ARE: L’ARTE NUDA DA OGNI PREGIUDIZIO Seconda delle undici giornate dedicate alle nove arti: architettura, cinema, danza, fumetto, fotografia, letteratura, musica, pittura e scultura. La rassegna interregionale di danza ospita “Come as you are: l’arte nuda da ogni pregiudizio”, messo in piedi da Borderline Danza e progetto speciale MIC 2023. Nella Sala Archi del Chiostro S. Chiara la presentazione del fumetto “Fratelli di libertà” e a seguire proiezioni cinematografiche a tema e mostra planimetrie old Solofra. L’ingresso è libero.
INFO UTILI Gli spettacoli di Ra.I.D. inizieranno alle 20.30. Per l’ingresso è obbligatoria la prenotazione. Per ulteriori informazioni info@raidfestivals.com; 338 661 2660 o +39 3280086002.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here