Rapina al portavalori, bottino 70.000€

0
634

Una rapina lampo a mano armata è stata consumata ad Avellino sulla soglia dell’ufficio postale del quartiere Valle.

Due uomini, uno armato di fucile a canne mozze, si sono fatti consegnare dal vigilantes di un istituto privato un plico contenente 70 mila euro prima di darsi alla fuga a bordo di un Doblò guidato da un terzo complice.

L’altro vigilantes, capito quanto stava a cadendo, ha tentato inutilmente di sbarrare la strada ai rapinatori in fuga.

L’auto dei rapinatori è stata ritrovata abbandonata in un terreno nel comune di Mercogliano (Avellino) completamente cosparsa di calce al fine di eliminare ogni traccia di impronte. Secondo alcune testimonianze, uno dei rapinatori è stato visto nella zona sin dalle 6:30 con un cagnolino al guinzaglio che è stato poi ritrovato dopo la rapina. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here