StArt, Street Art & Street Food dal 2 al 4 giugno a San Michele di Serino.

0
700

13254187_1724280761144529_2540361111588119185_nTutto pronto per la prima edizione di StArt. Dal 2 al 4 giugno 2016 a San Michele di Serino di scena l’arte e la strada. Da un’idea di Associazione USD di San Michele di Serino, TravelStore Agenzia Turistica di Elisabetta de Feo, Studio Fotografico di Riccardo Giliberti Ph, e con il patrocinio del Comune di San Michele di Serino, tre giorni dedicati a pittura, teatro, musica popolare e laboratori di riciclo creativo.

Un’invasione di creatività che animerà le strade principali del comune irpino. Grande attesa per la partecipazione di Carlos Atoche, Mr Thoms, Hoppn e Luis Alberto Alvarez, streetartist di fama internazionale, che realizzeranno quattro opere murarie nella parte centrale del paese. Dando così vita ad un piccolo museo a cielo aperto che resterà in dono al paese. Ospiti della Rassegna anche il giovane pittore locale Giovanni Spagnuolo, poliedrico artista che si diverte sempre a sperimentare nuove tecniche pittoriche, l’Atelier di Sabino Matta di Serino che insieme alla giovane Soraia Cirino terranno un laboratorio d’arte en plein air realizzato da bambini dai 6 ai 10 anni, e che sabato 4 giugno realizzeranno una tela di 3 metri in estemporanea a partire già dal mattino in Piazzetta V. Cotone.

Non solo pittura, però nella rassegna. Torna in strada anche il teatro, con la partecipazione dell’attore Nicola Mariconda, con la sua G&D show, compagnia di giovani talenti, che metterà in scena un vero e proprio spettacolo itinerante. Pittura, teatro, naturalmente musica. Vari i gruppi che si esibiranno nel corso delle tre serate. Il 2 giugno grande apertura con gli Zeketam e le Voci del Sud. 3 giugno, invece, sarà di scena la musica popolare con varie esibizioni di tarantella montemaranese e rosamarina a cura di musicisti locali. Sabato 4 giugno, chiusura di stile con gli Emian pagan folk e il duo acustic.

Ospiti della rassegna saranno anche le attività sportive di Pallavolo e Basket, danza e balli della ASD Passione Latina di Angela Meglio e il parkour dell’associazione CFPA (Cats Flow Parkour Avellino) con spettacoli e tornei a partire già dalle ore 10 di giovedì 2 giugno e che andranno avanti fino alle 18, per poi dare spazio in serata agli spettacoli musicali e al cibo da strada.

E di strada sarà che l’enogastronomia. Con la partecipazioni delle attività commerciali del posto, verrà realizzato un vero e proprio percorso alla scoperta di cibi e bevande da strada provenienti dalla cucina italiana e straniera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here