Tennistavolo Cesinali: buono l’andamento tra campionato e tornei.

0
704

Prosegue il cammino delle squadre e degli atleti del Tennistavolo Cesinali, nelle ultime tre settimane si sono disputate 2 giornate di Campionato Regionale ed un Torneo Regionale. La 4^ giornata di Campionato Regionale FITeT di Serie D ha visto vittoriose la squadra di Serie D1 “Di.Gi. Lavori” e quella di Serie D2 degli “EDGE”, sconfitta invece la compagine dei “LAB” sempre in serie D2.  Aria di “derby” per la “Di.Gi. Lavori” che ha incontrato in “trasferta” il Tennistavolo Avellino, incontro molto sentito da entrambe le parti in quanto il Tennistavolo Cesinali ha buona parte dei suoi atleti che ne provengono proprio dal Tennistavolo Avellino. Tensione alle stelle ma incontri di grande tecnicismo quelli di Giovanni Di Lauro e Mauro Trerotola, decisamente non in giornata Antonio Giliberti che perde tutte e due le sue partite e fa sperare in un colpaccio il Tennistavolo Avellino. Ma per fortuna Di Lauro e Trerotola fanno il proprio “dovere”, 5 a 3 per il Tennistavolo Cesinali il risultato finale. In Serie D2 pronostici e risultati rispettati, vittoria per 5 a 0 degli “EDGE” contro Nocera “B” e sconfitta (un po’ pesante, a dire il vero…) per 5 a 0 dei “LAB” contro Nocera “A” che rimane in testa alla classifica del girone.

La domenica successiva ben 8 atleti del Tennistavolo Cesinali hanno partecipato alla 3^ prova del Torneo Regionale FITeT di 6^ Categoria al Palatennistavolo di San Nicola La Strada (Ce) con l’esordio ufficiale di Antonio Coluccino e di Nicola Iandolo, atleta diversamente abile. Torneo che ha visto ben 75 iscritti, un vero record per la categoria. Degli 8 la metà superano il girone ossia Antonio Colucci, Gianfelice Cillo, Michele Vitale e Jacopo Savarese, quest’ultimo con un grandissimo colpo di fortuna in quanto “ripescato” per rinuncia di uno degli atleti del suo girone. Sfiora ancora una volta la qualificazione uno sfortunatissimo Antonio Aletta, buona la prova di Fabio Napodano e degli esordienti Antonio Coluccino e Nicola Iandolo, che strappa anche una vittoria su tre dei suoi incontri.

Domenica scorsa invece impegno casalingo per la Serie D1 “Di.Gi. Lavori” contro il CUS Salerno “B” e per i “LAB” contro il “neonato” Tennistavolo Sapri in Serie D2, turno di riposo per gli “EDGE”. Inaspettato “scivolone” per la “Di.Gi. Lavori” che perde 5 a 4 contro il CUS Salerno “B”, giornata decisamente negativa per Mauro Trerotola con 2 sconfitte su 3 incontri, sconfitto anche Nicola Iandolo, non basta l’ottima prestazione con 3 vittorie di Giovanni Di Lauro a portare a casa il risultato. Campionato non compromesso, si può e si deve ancora ambire al secondo posto !!! Al cardiopalma la vittoria dei “LAB” per 5 a 4 contro il Tennistavolo Sapri, 3 vittorie per Michele Vitale e 2 per Giuseppe De Maio, che nel giorno del suo esordio in Campionato sigla il punto finale a favore del Tennistavolo Cesinali. E domenica 1 dicembre triplo appuntamento in casa dalle ore 10:30 con tutte e tre le squadre impegnate !!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here