Torrioni: operativa la compostiera di comunità.

0
1294

Una svolta dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Oliviero Annamaria rispetto all’ambiente e ai costi di smaltimento dei rifiuti.

A partire dal prossimo 29 giugno entrerà in funzione nel Comune di Torrioni la compostiera di comunità, attraverso la quale si tratteranno le frazioni di rifiuto organico direttamente in loco risparmiando i costi di sversamento in discarica e ricavando humus per concimare il terreno.

“Quello che proponiamo ai cittadini è un cambio culturale nella gestione dei rifiuti. Siamo andati a visitare paesi in cui la compostiera comunale è già una realtà ed una pratica che si può seguire. Ci saranno vantaggi per il Comune in termini di costi legati alla raccolta, al trasporto e allo smaltimento, per i cittadini in termini di possibili sgravi sulla tassa dei rifiuti e maggiore senso civico, e per l’ambiente, attraverso riduzione delle emissioni di CO2 e incremento della fertilità dei suoli per mezzo del compost.

Piccole realtà, come la nostra, non possono permettersi elevati costi di gestione.

Pertanto ben vengano soluzioni innovative che consentono di gestire in maniera economica e sostenibile i rifiuti che produciamo. Abbiamo promosso anche il compostaggio domestico, riconoscendo alle utenze uno sconto sulla Tari”, affermano il consigliere comunale Fabio Oliviero e il Vice Sindaco Filomena Spadea, che si sono particolarmente impegnati per rendere operativa la compostiera in tempi brevi.

Nel pomeriggio di oggi(19 Giugno2020), alle ore 17.30, si terrà in Piazza San Michele Arcangelo, nel rispetto delle previste misure di sicurezza, un incontro con la popolazione per illustrare il nuovo servizio di raccolta differenziato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here