Una terra un sogno, venerdì 29 a Grotttaminarda si parla di Stazione Hirpinia.

0
1097

“Una Terra, un sogno”. Confindustria Avellino organizza per il prossimo 29 novembre 2019, a Grottaminarda, un confronto sulle infrastrutture che cambieranno il profilo della Valle Ufita, prima fra tutte la linea ferroviaria dell’Alta Capacità e dell’Alta Velocità con la realizzazione della Stazione Hirpinia in località Santa Sofia.

All’evento della Confederazione Industriale Irpina guidata da Giuseppe Bruno saranno presenti Maurizio Gentile, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Rete Ferroviaria Italiana SpA nonché Commissario Straordinario Napoli-Bari, Nicola Meistro, Dirigente Gruppo Salini Impregilo SpA, Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Ferrovie dello Stato Italiane SpA, Vincenzo De Luca, Governatore della Regione Campania, Paola De Micheli, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, e Vincenzo Boccia, Presidente di Confindustria.

«Confindustria Avellino – dichiara il Presidente Giuseppe Bruno– vuole avviare un ragionamento su un concreto progetto di sviluppo che coinvolga enti, imprese e cittadini per superare insieme i singoli perimetri politici e poter guardare alla Valle Ufita come una grande occasione per metterci al pari coi tempi moderni. Abbiamo il privilegio di ospitare la stazione Hirpinia e una linea ferroviaria di Alta Velocità ed Alta Capacità che contemplerà non solo gli spostamenti dell’utenza ma anche lo snodo delle merci. Dobbiamo farci trovare pronti».

L’appuntamento è in programma alle ore 14,00 di venerdì 29 novembre 2019 presso il Campo Sportivo di Grottaminarda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here