Volturara Irpina, in arrivo ordinanza per tenere a casa over 70.

0
2181
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Cresce la preoccupazione a Volturara Irpina.  A Volturara si profila un’ordinanza ad hoc per gli over 70. La tensione era già alle stelle per il mega-focolaio nella Rsa. Ma la sindaca Nadia Manganaro rende noto un focolaio estraneo alla casa di riposo e già un atto. “Cari concittadini – comunica  – purtroppo la situazione epidemiologica a Volturara, così come in tutta Italia ,sta peggiorando. Oggi, a seguito di tamponi eseguiti privatamente presso laboratori accreditati, sei nostri concittadini, contatti diretti di una persona contagiata  sono risultati positivi. Si tratta di un nuovo focolaio familiare che nulla ha a che vedere con quello della R.S.A. Stanno tutti  bene, nessuno presenta sintomi, a tutti loro va il mio, il nostro augurio di una pronta guarigione“.

Sua Rsa aggiunge:La situazione  della struttura e dei nostri anziani resta delicata. Per quanto a nostra conoscenza, sono pochi gli  ospiti che presentano dei sintomi, molti altri sono asintomatici. È stato assunto nuovo personale, tanto è vero che sono state messe a disposizione dall’amministrazione comunale tre camere dell’albergo per altrettanti operatori. La nostra speranza è che tutti si adoperino e facciano il possibile per dare la giusta assistenza e mettere in sicurezza la salute dei nostri anziani“.

Ordinanza destinata a far discutere. “A proposito della tutela delle persone anziane e di quelle affette da serie patologie – continua la Manganaro – molto probabilmente sarà emessa ordinanza sindacale con la quale sarà vietato lo spostamento sul territorio comunale, se non per comprovati motivi di salute e necessità, a tutte le persone di età superiore a 70 anni e a tutti coloro affetti da patologie respiratorie. I familiari potranno rifornire queste persone di generi di prima necessità tenendosi a distanza non inferiore a due metri. Sicuramente questa ordinanza susciterà polemiche e molti nostri anziani non ne saranno contenti. Credo fortemente che in questo momento l’interesse primario sia quello di tutelare gli anziani e coloro che soffrono di gravi patologie. Sono queste le categorie a maggior rischio, quelle che più degli altri dobbiamo proteggere e difendere da questo subdolo nemico. In ultimo vi voglio informare che l’amministrazione comunale oggi pomeriggio ha fatto eseguire, da un laboratorio accreditato e in modalità drive in, ben 165 tamponi molecolari a tutti i contatti diretti sia degli operatori della R.S.A. che ai nuovi casi di positività emersi oggi. Con questa operazione, unica in Irpinia al momento, abbiamo voluto accelerare i tempi ed accertare con prontezza se il contagio è rimasto circoscritto o si sta espandendo. I 165 tamponi molecolari sono stati eseguiti da un laboratorio accreditato e a spese a totale carico del comune di Volturara“.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here