Alta Irpinia, il sindaco di Aquilonia De Vito eletto presidente.

0
2086
Raggioverde srl è un'azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e prodotti Nutrizionali e Fisio-attivatori per la nutrizione e cura delle piante con ampio catalogo Vivo biosolution per l'agricoltura biologica.

Il progetto pilota riparte da Giancarlo De Vito. Il sindaco di Aquilonia è infatti stato eletto nuovo presidente all’unanimità dai 25 sindaci della costituenda Città dell’Alta Irpinia. A Calitri dunque nessuna retromarcia rispetto al percorso avviato qualche mese qua, quando era divenuto ormai palese l’intoppo della governance e delle progettualità.

Per ripartire, i primi cittadini hanno deciso di “superare” Ciriaco De Mita: il sindaco di Nusco, presidente fin dalla costituzione del progetto pilota, si è dovuto rassegnare all’incedere del tempo e si è fatto da parte, unico assente anche durante l’assemblea.A Giancarlo De Vito e al suo comitato l’incarico di progettare lo sviluppo e le direttrici di crescita del Progetto Pilota nelle aree interne. Il consigliere regionale del Pd, Maurizio Petracca, ha voluto fare i suoi auguri ai sindaci, chiamati a svolgere lo strategico incarico per il rilancio delle aree interne.

“L’assemblea dei sindaci ha scelto. Gli auguri di buon lavoro a Giancarlo De Vito, sindaco di Aquilonia, che è stato appena eletto Presidente del Progetto Pilota Alta Irpinia – dice Petracca -. Con lui nel Comitato Direttivo ci sono Michele Miele , sindaco di Andretta, Generoso Cresta sindaco di Castelfranci, Antonio Di Conza, sindaco di Lacedonia, Guido Cipriano, sindaco di Rocca San Felice, Adriano Mazzone, sindaco di Senerchia, Amado Delli Gatti sindaco di Torella dei Lombardi.

A tutti loro auguro buon lavoro. Hanno sfide ambiziosissime da cogliere. Lavoreranno nell’interesse delle nostre comunità e sapranno produrre coesione e progettualità”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here